Connect
To Top

Superbike Kyalami 2009: Spies guadagna Superpole e Record della Pista per un soffio su Fabrizio

Fase finale di qualifiche al cardiopalma sul circuito sudafricano di Kyalami. Ben Spies si porta a casa la Superpole con un solo millesimo di vantaggio su Michel Fabrizio, alla fine di un duello “sul tempo” a colpi di campione. Ottima prova anche per Max Biaggi.


spies_sbk_yamaha

Ben Spies, ancora una volta Record-man nel mondiale Superbike 2009, porta la sua Yamaha davanti a tutti strappando la Superpole e il Record della Pista con il tempo di 1.37.288. Ma vediamo i primi 8 in griglia di partenza:

  • Spies
  • Fabrizio
  • Biaggi
  • Haga
  • Rea
  • Smrz
  • Checa
  • Sykes

Appena un millesimo di distacco dall’americano per lo scatenato pilota romano della Ducati. Michel, che aveva già dominato le libere sul circuito sudafricano, si rende autore di un turno di qualifiche eccellenti, che lo candidano direttamente ad essere uno dei probabili vincitori negli appuntamenti di gara di domani. È evidente che il trionfo di Monza ha giovato moltissimo al pilota, che sembra aver trovato -finalmente- la tanto attesa continuità di risultati. E alle spalle dei due, per la felicità dei suoi tanti tifosi, si piazza all’ultimo istante Max Biaggi, protagonista  sul circuito di Kyalami insieme alla sua Aprilia RSV4. C’è da scommettere che domani, in gara, se ne vedranno delle belle. La prima fila, quindi, si conclude con Haga, che porta a casa comunque un buon risultato.

Da segnalare, infine, anche la buona performance di Rea, che con un ottimo quarto tempo, apre la seconda fila seguito da Smrz, Checa e Sykes


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni