Connect
To Top

Ricerca ANCMA: i VIP sono più fedeli alla propria moto che alla propria compagna

Ed ecco che adesso arriva anche una ricerca di ANCMA Confindustria a confermarlo: l’amore per la Motocicletta è eterno. È così anche per le Star di Hollywood, più fedeli alla propria due ruote che alla propria compagna!

E già mi sembra di scorgere il tuo ghigno compiaciuto attraverso il monitor, caro il mio lettore di Pianeta Riders, mentre pensi a tutte le donne che si sono avvicendate, nel tempo, sul sellino posteriore della tua Passione.

Passione che rimane, fidanzate che vanno… almeno così emergerebbe da un’indagine recente di ANCMA, condotta sulla stampa estera, che si è focalizzata sui personaggi dello Star System Americano arrivando a stabilire che, quello tra i VIP (chiunque vada in moto, lo è) e la propria motocicletta è il matrimonio più longevo.

Secondo questo studio, gli uomini più sexy del Pianeta  (e ancora, chiunque vada in moto lo è) sembrano preferire “due ruote a due gambe” (va be’, non esageriamo!), tendendo a stabilire un rapporto più duraturo con la propria moto che con la propria partner. Ecco degli esempi eclatanti: Tom Cruise ha lasciato Katie Holmes, ma non le sue fiammanti Ducati Hypermotard (chissà cosa ne pensa della nuova 820 SP) e Ducati Desmosedici. Brad Pitt, invece,  non molla Angelina Jolie (e vorrei vedere!!!), ma non va da nessuna parte senza la sua Jesse Rooke Custom blu metallizzata. E che dire dell’attore cantante francese Johnny Hallyday, classe 1943, costantemente a zonzo per gli States sulla sua Harley Davidson Trike? E ancora: John Travolta, anche lui su Harley, Orlando Bloom su Honda, e  Hugh Laurie (il Dottor House), che nella vita vera preferisce una Triumph Scrambler al CBR della famosa serie TV. Ma il Re di “una moto è per sempre, una donna non so… è sicuramente George Clooney, sulla cui “Harley comasca” hanno scorrazzato gambe del calibro di  Elisabetta Canalis a Stacey Keibler.

Ma fermiamoci un attimo a riflettere. Magari sono tutte scemenze. Magari ho una donna da una vita e sono un Rider felice. Però una cosa è vera: quando una motola tua mototi entra nel cuore, non la lasci più. E se la lasci, non la dimentichi mica facilmente… 


3 Comments

  1. Michele Antonellini via Facebook

    2012/11/20 at 9:46 AM

    Ad agosto ho avuto un incidente la mia moto purtroppo è da rottamare ma i giorni trascorsi insieme saranno sempre nei miei ricordi e quando guarderò le cicatrici rimaste ricorderò i bei momenti…

  2. Pianeta Riders via Facebook

    2012/11/20 at 9:50 AM

    ci dispiace Michele… e ti capiamo perfettamente!!! Forza, e magari un giorno… 😉

  3. Carlo Enrietti via Facebook

    2012/11/20 at 10:36 AM

    dai 34 anni, cioè da quando vado in moto, in poi ho sicuramente cambiato più moto che compagne… (9 a 5!)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in curiosità