Connect
To Top

Avventure in moto: Cape to Cape Motoraid 2010


Cape_to_Cape_2010

24.000 Km da Cape Town a Capo Nord attraversando 15 nazioni. E’ questo l’impegnativo raid su piste e percorsi di ogni genere che il Marco Polo Team è pronto ad intraprendere in sella alla all-terrain BMW F800GS. Un emozionante viaggio da Sud a Nord attraverso il continente africano e il Nord-Europa che toccherà Sudafrica, Mozambico, Malawi, Tanzania, Kenia, Etiopia, Sudan, Egitto, Libia, Tunisia, Italia, Austria, Germania, Danimarca e Norvegia.

Un’affascinante avventura in moto, quindi, ma anche una splendida occasione di solidarietà. Il “Cape to Cape Motoraid 2010”, infatti, si propone di sostenere il progetto di CUAMM-Medici con l’Africa per il pagamento di una borsa di studio ad uno studente di Medicina dell’Università di Beira, in Mozambico, con l’obiettivo di formare personale specializzato in loco.

I fondi verranno raccolti, da un lato, grazie all’aiuto dei numerosi sponsor e partners che sostengono l’mpresa, dall’altro con l’iniziativa delle cartoline della speranza: si tratta di cartoline postali con il logo del raid che, compilate con il proprio indirizzo, da chi effettuerà una donazione di almeno 5 euro a cartolina, verranno spedite dal Team direttamente dal Mozambico, con le firme ed il ringraziamento del Cuamm e dello studente sostenuto.

Protagonisti dell’impresa, della quale verrà tratto anche un film-documentario, saranno i padovani Michele Orlando (team leader) e Marco Denicolò, il veneziano Carlo Mascarin, e il vicentino Paolo Zancan. Il team sarà a disposizione durante il Motor Bike Expo 2010 (Verona, 15-17 gennaio) presso il proprio stand con ulteriori informazioni sul raid e la possibilità di vedere i film e le immagini delle precedenti avventure. Per info www.capetocape.it


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in curiosità