Connect
To Top

Autostrada senza limiti di velocità: dopo la Germania, anche l’Australia

Al via, in Australia, una fase di test della durata di un anno per sperimentare gli effetti della rimozione dei limiti di velocità su 200 Km di autostrada nel nord del paese

I dati sull’incidentistica stradale in Germania mostrano come, autostrade libere da limiti di velocità, non influiscano particolarmente sulla media dei sinistri in Europa. Un argomento, questo, in realtà delicato, che andrebbe affrontato badando bene a tutte le variabili… non ultima la grande severità con cui i teutonici puniscono chi ha mezzi non perfettamente in regola con la revisione. Revisione dei veicoli, tra l’altro, molto seria e severa. Possiamo dire lo stesso anche da noi? Probabilmente, autostrade senza limiti di velocità, percorse da mezzi in perfette condizioni di manutenzione, gomme ok ,e guidatori ben educati, rende quello “senza limiti”, un mondo possibile.

Un mondo che hanno deciso di sperimentare anche in Autralia dove, 200 Km di autostrada nel nord del paese, tra Alice Springs a Barrow Creek, verranno resi liberi – in via sperimentale – da limiti di velocità a partire da febbraio 2014. Lo scopo è quello di verificare l’incidenza di una simile decisione sull’incidentistica stradale. Secondo il Governo australiano, infatti, in base ai dati in loro possesso, tra il 2001 e il 2011 non ci sarebbero statistiche di rilievo, nel paese, su decessi dovuti all’alta velocità su strada.

E chissà se una tale “sperimentazione” possa mai allargarsi anche ad altri paesi… la sensazione è che, affinché ciò accada, i primi a  cambiare dovremmo essere noi.


13 Comments

  1. Dorin Gega

    2013/10/28 at 3:45 PM

    ho sempre sostenuto che la prevenzione non serve a nulla se alla base non c´è l´educazione. puoi prevenire quanto cacchio ti pare ma se uno è scemo si fa male anche stando seduto.

  2. Angelo Crepaldi

    2013/10/28 at 3:46 PM

    Seeeee se lo fanno da noi vedrete quante frittelle !!!!!

  3. Bertalan Ivan

    2013/10/28 at 3:46 PM

    I limiti non sono mai stati un problema è il resto che manca.

  4. Michele Marrocchelli

    2013/10/28 at 3:53 PM

    Da noi devono far cassa….

  5. Massimo Bozzolan

    2013/10/28 at 4:12 PM

    siiiiiiiiii, basta limiti assurdi.

  6. Luigi Peraldo

    2013/10/28 at 4:21 PM

    Amen! 100 km\h in corsia di destra e 23 km\l, gli altri possono anche andare a 300 all´ ora!

  7. Luigi Peraldo

    2013/10/28 at 4:21 PM

    Amen! 100 km\h in corsia di destra e 23 km\l, gli altri possono anche andare a 300 all´ ora!

  8. Luigi Peraldo

    2013/10/28 at 4:21 PM

    Amen! 100 km\h in corsia di destra e 23 km\l, gli altri possono anche andare a 300 all´ ora!

  9. Luigi Peraldo

    2013/10/28 at 4:21 PM

    Amen! 100 km\h in corsia di destra e 23 km\l, gli altri possono anche andare a 300 all´ ora!

  10. Luigi Peraldo

    2013/10/28 at 4:21 PM

    Amen! 100 km\h in corsia di destra e 23 km\l, gli altri possono anche andare a 300 all´ ora!

  11. Marco Fedozzi

    2013/10/28 at 4:36 PM

    basterebbe pensare che i limiti sono degl´anni70…..le auto non sono migliorate da allora…si?—.-quindi……fan culo i limiti…quando si può wwrooommmmmmmmmmmmmmmmmmmm

  12. Fabrizio Bicio Gagliardi

    2013/10/28 at 5:00 PM

    Magri prima di pensare ad innalzare i limiti di velocità bisognerebbe spiegare a quel coglione con Porsche Cayenne che Domenica sera transitava sull´autostrada Palmanova – Udine Sud che è assolutamente inutile fare i fari abbaglianti nella speranza che io, a bordo della mia Scenic rientri da un sorpasso che stavo effettuando con tutti i crismi, compresa freccia di rientro. L´idiota ha iniziato a fare i fari ad almeno 500 metri di distanza. Ore 21.30. Ecco, invece di innalzare i limiti, eliminiamo i coglioni.

  13. Andrea

    2015/05/23 at 1:49 PM

    In autostrada guidare a 130 km si addormenta e imprudenza, mentre a 200 Km non si addormenta e prontezza e prudenza

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News