Connect
To Top

Video: motociclista USA spacca, a suon di pugni, i retrovisori delle auto a 150 Km/h

Un’altra folle corsa sulle strade americane, dove un “motociclista” impazzito prende a spaccare specchietti retrovisori mentre sfreccia a 150 Km/h orari tra le auto, in sella ad un (tra l’altro molto bello) CBR con i colori Repsol.

[divider]

Manovre che non sfuggono alla severa Polizia americana, pronta a lanciarsi all’inseguimento del folle. L’intera scena è ripresa da un elicottero, fino alla disfatta finale quando, dopo un tratto in fuoristrada (col CBR) il fuggiasco non finisce miseramente a gambe all’aria. Insomma, se devi fare l’idiota almeno fallo bene… la prossima volta vai di tassello!


7 Comments

  1. Emanuele Borgonovo

    2013/06/07 at 9:12 AM

    pianeta riders sapete se biaggi sta riuscendo a terminare un giro di pista in quante ore?

  2. Pianeta Riders

    2013/06/07 at 9:16 AM

    ancora nulla. Confermati i tempi di ieri intorno a 1.54 (e non 1.49 come qualcuno ha riportato!)

  3. Francesco Lorusso KF

    2013/06/07 at 9:25 AM

    ..da come ha girato Biaggi senza salire su una moto da gara per tanti mesi, considerando che ha freni in carbonio e gomme da conoscere (e moto da capire, Rossi in attività il giorno dopo la gara girò subito 1,5 secondi in più di Stoner…), considerando che ha percorso una 30 ina di giri.. sembra che in YAMAHA possano prenderlo come seconda guida visti i risultati scarsi del VECCHIO (!!) 34 enne..! ahahha!

  4. Emanuele Borgonovo

    2013/06/07 at 9:25 AM

    che scusaa trovato?

  5. Emanuele Borgonovo

    2013/06/07 at 9:26 AM

    francesco se x te sono buoni i risultati beato te

  6. Paolo FigliodiTroy Carrus

    2013/06/07 at 9:27 AM

    No ma questo stava bene eh!

  7. Filippo Andrea Salvo

    2013/06/07 at 10:38 AM

    … lo hanno fermato come si fa con i rinoceronti? … na fucilata ´n mezzo agli occhi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in video