Connect
To Top

SBK Silverstone, Inghilterra, 2011: orari e programmazione TV, introduzione alla gara e spiegazione del circuito

Come abbiamo avuto modo di sottolineare in occasione dell’ultimo appuntamento a Brno, sono i colori italiani a dettare legge in SuperBike durante questa stagione 2011: Aprilia Vs Ducati, Biaggi Vs Melandri, e un binomio giovane e arrembante come quello formato da Badovini e il Team BMW Motorrad italia.
Un trend che si confermerà anche in terra britannica, questo del dominio italico nelle derivate di serie? Prima di addentrarci nella consueta analisi pre-gara e spiegazione del circuito, diamo uno sguardo agli orari delle dirette TV

[divider]

Orari e Programmazione SuperBike Silverstone 2011

Venerdi 29 luglio 2011

  • ore 12.30, Superbike, Prove libere 1
  • ore 16.30, Superbike, Qualifica 1

Sabato 30 luglio 2011

  • ore 11.45, Superbike, Qualifica 2 – LA7 diretta
  • ore 14.50, Superbike, Prove libere 2
  • ore 16.00, Superbike, Superpole – LA7 diretta

Domenica 31 agosto 2011

  • ore 10.20, Superbike, Warm up
  • ore 13.00, Superbike, Gara 1 – LA7 diretta
  • ore 16.30, Superbike, Gara 2 – LA7, diretta


[divider]

Italia dominatrice anche a Silverstone? Difficile a dirsi. Le 4 cilindri di Biaggi e Melandri – con tutta probabilità – si ritroveranno ancora testa a testa sul velocissimo tracciato inglese, mentre la Ducati Althea di Checa dovrà darsi un gran da fare sui tratti più guidati del circuito per non lasciare margine agli altri due.
Di certo, però, i piloti di casa – quegl’inglesi sempre tosti e coriacei in sella a una moto – non se ne staranno a guardare, rinvigoriti dal tifo e dal calore del proprio pubblico: e allora, attenzione ad un possibile guizzo d’orgoglio di Leon Haslam, nonostante l’attuale situazione col suo Team, ma soprattutto occhio a Eugene Laverty, sempre pronto a stupire con un acuto dei suoi. E tra gli inglesi “pericolosi” non vanno dimenticati anche Leon Camier (nonostante i risultati a singhiozzo di questa stagione) e Tom Sykes in sella ad una sempre più esplosiva Kawasaki ZX-10R.
E inglesi a parte, stiamo a vedere se il nostro Ayrton Badovini sarà nuovamente in grado di regalarci una cavalcata appassionante  delle sue.

Il circuito di Silverstone si propone come la gara con la velocità media più elevata di tutto il calendario. I piloti effettuano il giro della pista mantenendo velocità persino superiori a quelle di Phillip Island, considerata da sempre la pista più veloce.

Il nuovo circuito di Silverstone è lungo 5,67 Km (0,53 km in più che in passato) e mantiene gran parte del vecchio tracciato con l’aggiunta di un tratto inedito nella parte interna, “the Arrowhead“, caratterizzato da una chicane e da un rettilineo che precederà una brusca curva a sinistra che in teoria dovrebbe favorire i sorpassi.

Chi dominerà il GP inglese? assisteremo di nuovo ad un Biaggi contro Melandri? Non ci rimane che attendere il via! Nel frattempo impariamo a conoscere meglio il tracciato attraverso questo video con telecamera on-board.

httpv://www.youtube.com/watch?v=8ENh0jNu8wM

 

1 Comment

  1. Pingback: SuperPole SBK Silverstone 2011: Hopkins, a sorpresa, precede tutti sulla griglia di partenza | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike