Connect
To Top

SBK Francia Magny Cours 2012: orari, programmazione tv e spiegazione del tracciato

Ultimo appuntamento di stagione col mondiale SuperBike. Max Biaggi e l’Aprilia ad un passo dal secondo alloro iridato.  Sykes si gioca il tutto per tutto. Introduzione al week-end e orari di gare e Superpole.

La domenica di Magny Cours segnerà la fine della stagione 2012 per le Derivate di serie. Titolo quasi in cassaforte per Biaggi, a cui basterà racimolare 20 punti in due manche per laurearsi Campione del mondo, per la seconda volta in SBK. La matematica lascia ancora speranze a Tom Sykes, ma il pilota Kawasaki sa bene che solo un clamoroso colpo di scena potrebbe riaprire una partita ormai compromessa nel secondo – e sfortunato – secondo round di Portimao. Ci sarà comunque da seguire le gare con grande attenzione e fiato sospeso… nulla, come in questa pazza annata, è da darsi per scontato.

Prima di proseguire con i temi del Gp di Magny Cours, diamo uno sguardo agli orari in TV

[divider]

Orari e Programmazione TV Magny Cours 2012

SABATO 6 ottobre 2012

  • Ore 10:45 — SBK — Qualifica 2, diretta La7
  • Ore 14:50 — SBK — Superpole, diretta La7

DOMENICA 7 ottobre 2012

  • Ore 11:50 — SBK — Gara 1, diretta La7
  • Ore 15:25 – SBK — Gara 2, diretta La 7



[divider]

Di colpi di scena, la SBK ce ne riserva da sempre a vagonate. Un mondiale che sembrava solidamente in mano a Biaggi, d’improvviso ha visto la furiosa rimonta di Melandri, con aggancio e sorpasso in vetta. Tutto lasciava intendere che, per il ravennate, questa potesse essere la stagione del trionfo. Con il Corsaro in crisi, Macio ha saputo mettere letteralmente le ali alla sua S1000RR. Ma ecco il colpo di scena al Nurburgring, con il pilota BMW due volte in terra e Biaggi, vittorioso, che recuperava punti preziosissimi, per poi, però, sciupare la grande occasione per l’allungo, cadendo anche lui in gara 2. A quel punto è venuto fuori Sykes, che nelle due gare sul “Ring”, e nella prima di Portimao, aveva accarezzato il sogno di presentarsi a Magny Cours in testa al mondiale. Ma la rottura del motore nel secondo round del Portogallo, ed il terzo posto di Max, hanno spento quasi del tutto le speranze di quello che, a conti fatti, è stato il binomio rivelazione del mondiale 2012.

La matematica lascia ancora aperto uno spiraglio. Certo, uno come Biaggi difficilmente si farà sfuggire l’occasione per chiudere i conti già in Gara 1 ma, come abbiamo visto, nulla è poi così scontato come può sembrare. L’incognita meteo, in quelle zone della Francia, è sempre in agguato…

La pista

Il traccisto di Nevers – Magny Cours, è un nastro d’asfalto situato situato nelle vicinanze delle cittadine di Nevers e Magny Cours (da cui apppunto il nome). Pista molto tecnica e difficile, si snoda per  4.411 metri, ed è composta da 9 curve a sinistra e 11 a destra.

Inaugurata nel 1960, fu utilizzata come sede di una scuola per piloti. Una curiosità è quelle di avere alcune curve intitolate ad alcuni tra i più famosi tracciati di tutto il mondo: ecco quindi la Estoril, la curva Imola, o la Nurburgring. Il nome a ad ogni curva è stato dato in base all’andamento del circuito che ricorda. Di seguito, il video on board per conoscere meglio la pista

1 Comment

  1. SchumacherPRO

    2012/10/05 at 9:01 AM

    MAX concentrazione e porta a casa il titolo!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike