Connect
To Top

SBK Brno, Repubblica Ceca, 2011: Orari e programmazione TV, introduzione alla gara e spiegazione del circuito

Dopo il trionfo tutto italiano al GP di Aragon, dominato da BiaggiMelandri che hanno monopolizzato i primi due gradini del podio, la SuperBike approda sul bellissimo tracciato di BRNO.
Lo scorso anno, a dominare tra i cordoli della Repubblica Ceca, furono Rea e Biaggi, segno che il Campione del mondo in carica ha ottime possibilità di lottare ancora una volta per la vetta del tabellone. Ma pensate, forse, che lospagnolo targato Althea se ne starà lì a guardare? La sua Ducati 1198 brucia dalla voglia di rifarsi, dopo i risultati deludenti in terra di Spagna.
Prima di proseguire nella consueta analisi pre-gara, diamo uno sguardo agli orari e alle dirette TV dell’appuntamento SuperBike, Repubblica Ceca, Brno 2011.

[divider]

Orari e Programmazione TV SBK Brno 2011

Venerdi 8 luglio 2011

  • ore 11:30, Superbike, Prove libere 1
  • ore 15:30, Superbike Qualifica 1

Sabato 9 luglio 2011

  • ore 10:45, Superbike, Qualifica 2 — diretta LA7
  • ore 13:50,Superbike Prove libere 2
  • ORE 14:50, SUPERBIKE, SUPERPOLE — DIRETTA LA7

Domenica 10 luglio 2011

  • ore 9:20, Superbike, Warm up
  • ORE 12:00, SUPERBIKE, GARA 1 — DIRETTA LA7
  • ORE 15:20, SUPERBIKE, GARA 2 — DIRETTA LA7
[divider]

Brno è un tracciato che esalta le doti motoristiche delle potenti 4 cilindri. E se lo scorso anno furono Crutchlow e Toseland a far rombare forte le Yamaha con un 3° ed un 4° posto, quest’anno toccherà a Melandri e a Laverty superare i loro predecessori. Macio arriva sul circuito della Repubblica Ceca col morale alle stelle, grazie al meritatissimo successo di Aragon; Eugene ha talento e classe pronti ad esplodere come una bomba da un momento all’altro. Sicuramente due avversari insidiosissimi per Checa e Biaggi.

Tra gli outsider, segnaliamo Nori Haga, che con la sua Aprilia RSV4 potrebbe fare molto bene su una pista che gli piace; ma anche Haslam con la BMW, Fabrizio con la SUZUKI e (perché no) lo scatenatissimo Sykes con la Kawa ZX-10R, potrebbero tentare l’attacco al podio. Senza dimenticare il nostro Ayrton Badovini, in sorprendente ascesa negli ultimi tempi!

Per quanto riguarda il tracciato, tra i più belli dell’intera stagione, è lungo 5.401 Km ed è costituito da 8 curve a destra e 6 a sinistra, oltre al rettilineo principale di 636 metri.

Tra le particolarità del circuito, i notevoli dislivelli che lo caratterizzano a causa dell’andamento collinare dell’area sul quale è costruito. Questo determina la presenza di curve paraboliche e di esse in contropendenza che esaltano al massimo il “manico” del pilota, ma anche le doti motoristiche delle superbike che nella parte veloce del circuito riescono a scaricare a terra, con violenza, tutti i cavalli che scalpitano nel motore (caratteristica che sembrerebbe premiare i propulsori 4 cilindrici).
Ma impariamo a conoscere meglio i cordoli di Brno con un bel video con telecamera on-board.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Eaf8ER-g5GI

9 Comments

  1. Numero 3

    2011/07/06 at 11:37 AM

    Quest’anno Max becca il secondo titolo, me lo sento.
    Vai Corsaro, sei un grande 😀

  2. Alesanto

    2011/07/06 at 11:42 AM

    @ Numero 3:

    Non sarà facile rimontare quei 43 punti a Checa, ma penso anch’io che ce la possa fare!!!

  3. Pingback: Anteprima SBK Brno 2011: Max Biaggi "il bello del campionato inizia adesso" | Pianeta Riders

  4. Pingback: Anteprima SBK Brno 2011: Carlos Checa vuol tenere a distanza il Corsaro | Pianeta Riders

  5. Café R

    2011/07/06 at 4:28 PM

    non so, secondo me Carlos non lo riprende. Magari gli si avvicina, ma non lo frega.
    E a quel punto vorrei che tutti si inchinassero davanti ad Althea e a un grande come Bevilacqua, che sta facendo cose impensabili con una sola, dico, UNA SOLA, moto Ducati non ufficiale. La stessa con cui l’anno scorso Haga e Fabrizio hanno fatto ridere.
    Riflettete, gente… le gare non sono un fatto meccanico. Conta anche la componente umana e la voglia di fare, al di là degli interessi economici: tanti fatti e poche chiacchiere, questo è il pregio di Althea e di chi guida il team

  6. Zio Joe

    2011/07/07 at 10:10 AM

    questa è una pista da 4 cilindri. Per me andranno forte Aprilia e Yamaha. Occhio a Melandri!
    La Ducati, con Checa, dovrà rincorrere. Al massimo può puntare al podio, ma non a vincere

  7. Pingback: SuperPole SBK Brno, Repubblica Ceca, 2011: Biaggi davanti a Melandri e Checa sulla griglia di partenza | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike