Connect
To Top

Ice Racing: adrenalina “sfrenata”

L’Ice Racing, o anche detto speedway on ice, è una spettacolare disciplina motociclistica molto in voga in Canada, Russia, Scandinavia e Nord America, praticata in sella a moto da speedway dotate di particolari gomme chiodate.

Le gare si svolgono su circuiti di forma ovale (generalmente laghi ghiacciati), che possono avere una lunghezza variabile tra i 260 e i 425 metri, seguendo un senso di rotazione antioraria.

La singolarità delle moto utilizzate per correre sul ghiaccio, oltre alle gomme chiodate, è di essere dotate di particolari accorgimenti per renderle idonee allo specifico utilizzo, come, ad esempio, un interasse particolarmente lungo ed un telaio di elevata rigidità. Caratteristiche fondamentali per riuscire ad ottenere il necessario livello di stabilità nell’azione di guida.

Per avere un’idea ancora maggiore della spettacolarità di questa disciplina, poi, è sufficiente osservare la ruota anteriore delle moto (come quelle nella foto in alto), per accorgersi dell’assenza dell’impianto frenante. Esattamente come per le gare di speedway, infatti, anche qui non è previsto l’utilizzo di freni, e considerando le velocità medie raggiunte di solito sul ghiaccio (tra i 90 e i 130 km/h) è inevitabile, al solo pensarci, avvertire un lungo brivido dietro la schiena.


Vi siete incuriositi? Bene, allora gustatevi questo video al concentrato d’adrenalina che vi leverà ogni dubbio sull’incredibile spettacolo che va in scena sui circuiti dell’Ice Racing.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in varie