Connect
To Top

Il mondo dice addio a Steve Jobs: un genio, un Rider vero!

Perché, se Rider è anche un modo di essere, Steve, Rider, lo era per davvero.
E i suoi amici amano spesso ricordare come a un giovane Jobs piacesse saltare in sella alla sua adorata BMW R60/2 nera del 1966 (quella che cavalca in foto) e raggiungerli ovunque per sedersi intorno a un tavolo e fare due chiacchiere con un buon bicchiere di vino.

Nella notte, Steve Jobs ci ha lasciati all’età di 56 anni. Malato da tempo, il geniale co-fondatore di Apple aveva annunciato le proprie dimissioni lo scorso 25 agosto.
Sulla home page del sito uno scarno comunicato annuncia la morte di Steve iniziando così:”Apple ha perso un genio creativo e visionario e il mondo ha perso un formidabile essere umano“.

‎”Stay hungry, stay foolish,Steve, ovunque tu sia!

httpv://www.youtube.com/watch?v=oObxNDYyZPs


3 Comments

  1. Mao

    2011/10/06 at 8:59 AM

    UN GRANDE!!!

  2. Duca Rosso

    2011/10/06 at 9:03 AM

    un uomo così coraggioso e rivoluzionario non poteva non amare le moto!

  3. Massimo Bianchini via Facebook

    2011/10/06 at 9:29 AM

    Lamps!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Personaggi