Connect
To Top

SBK, Test Phillip Island, Giugliano: “Mi sento felice, la moto sta crescendo”

Il Rider romano entusiasta del lavoro sulla 1199, ma avverte: ” Sarà importante continuare su questa strada”

[divider]

Dopo aver chiuso con il quinto crono assoluto la due giorni di Phillip Island, Davide Giugliano, fa il punto della situazione, in vista del primo round stagionale del prossimo weekend: “Posso esser soddisfatto. In questi due giorni ci siamo concentrati sul set-up della moto per migliorare il mio feeling in sella, trovando dei buoni riscontri. Per tutto l’arco dei test siamo stati abbastanza veloci e, nell’ultima sessione di prove, abbiamo provato una long run con responsi incoraggianti”.

Il tempo di 1’30″644, il quinto assoluto, ha regalato un sorriso all’interno della squadra, e Davide non vede l’ora di mettere sotto esame i progressi sin qui registrati dalla sua Panigale R:” Sarà importante continuare su questa strada, dobbiamo confermarci, non soltanto in questi test. Le prossime due gare saranno indicative”.

Il costante lavoro di sviluppo sin qui apportato, sembra dunque dare i miglioramenti sperati: “La Ducati per Phillip Island ha portato delle piccole, ma significative modifiche alla 1199 Panigale: tutte queste cose hanno fatto la differenzaNel suo complesso la Panigale sta crescendo, migliorando step by step: questo mi ha reso davvero molto felice al termine di questi test“.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Personaggi