Connect
To Top

SBK Laguna Seca Gara1: vittoria di Tom Sykes su Kawasaki

Tom Sykes si aggiudica il primo Round sul tracciato USA di Laguna Seca. Una gara caratterizzata da ben 3 ripartenze e da una fase finale combattuta fino all’ultimo. Risultati e commento.

[divider]

Alla fine la spunta Tom Sykes, che si aggiudica Gara 1 sul tracciato di Laguna Seca, dopo una lunghissima e interminabile manche. Subito partenza decisa, al via, per Guintoli, che si piazza in testa alla gara, inseguito dall’inglese della Kawasaki e dalle due BMW, con un Davies arrembante e in gran forma. Poi, bandiera Rossa per un air fence da riparare, e disappunto di Guintoli in fuga solitaria. Tempo di ripristinare il tutto, e si riparte. Un altro via e ancora l’Aprilia N.50 di Sylvain in testa, con Sykes e le BMW sempre ad inseguire. Ma per la gara non è ancora il momento di entrare nel vivo: carambole di Canepa, Haslam, e Hayden (il giovane fratello di Nicky) e nuova bandiera rossa per ripristinare la sicurezza in pista. Tutto da rifare.

Terza e finalmente ultima partenza: al via, carena contro carena tra Sykes e Guintoli, ne approfittano le BMW che si mettono subito in testa. Poi la Ninja ZX-10R ingrana la marcia giusta e si sgranocchia, prima Melandri, poi Davies, andando a vincere decisa  la gara. Nel finale, Melandri deve poi cedere alle pressioni di Laverty, che conquista il terzo gradino del podio alle spalle di Davies. Round da dimenticare, infine, per Guintoli, il quale, dopo le prime due fasi di gara interrotte mentre era solido al comando, deve ripiegare su un “misero” 5° posto finale.

Risultati  Gara1 SBK Laguna Seca

01- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 12 giri in 16’55.703
02- Chaz Davies – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – + 1.253
03- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 2.454
04- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – + 2.650
05- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 3.430
06- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 3.584
07- Jules Cluzel – Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 9.134
08- Toni Elias – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 11.252
09- Ayrton Badovini – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 14.140
10- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 17.830
11- David Salom – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 18.010
12- Blake Young – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.767
13- Michel Fabrizio – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 22.087
14- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 32.837
15- Vittorio Iannuzzo – Grillini Dentalmatic SBK – BMW S1000RR – + 34.267
16- Glenn Allerton – Next Gen Motorsports – BMW S1000RR – + 50.167

2 Comments

  1. Carmine Filthy-Rat

    2013/09/28 at 11:13 PM

    un Grande Sykes questo è il suo campionato del mondo

  2. Giorgio Eccher

    2013/09/28 at 11:17 PM

    Sykessssssss..se fanno un z1000 da sparo lo piglio!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in SuperBike