Connect
To Top

Video: Touratech prova la nuova R1200GS 2013 in Madagascar

Le impressioni di Herbert Schwarz, CEO Touratech, dopo circa 2.400 Km in Madagascar con la nuova GS attrezzata, per l’occasione, con l’ultima serie di accessori dedicati firmati dal noto marchio.

Più agile, nonostante lo stesso peso della versione precedente, e tutte le carte in regola per essere una vera, inarrestabile, macchina da viaggio. Questa l’opinione di Schwarz dopo quasi 2.500 chilometri in sella alla nuova versione della Maxi-Enduro bavarese.

Unico neo, secondo il patron di Touratech, il serbatoio meno grande di quanto lo si desidererebbe in ottica “adventure”, mentre promuove a pieni voti il rinnovato Boxer, raffreddato a liquido, da 125 Cv, e le nuove sospensioni.

La moto è stata equipaggiata con barre di protezione, paramani, piastra paramotore, griglia coprifaro, e con un set dedicato Zega Pro.



VIA|HellForLeather

1 Comment

  1. Court

    2013/02/28 at 6:45 PM

    questa nuova GS mi lascia un po’ perplesso……in compenso adoro i prodotti Touratech. Tanta qualità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw