Connect
To Top

Schumacher, il tedesco volante, attapirato a Striscia

 

Era il 15 aprile scorso quando, su Pianeta Riders, lanciammo la notizia della prima clamorosa caduta in moto di Michael Schumacher. Oggi che i voli a 2 ruote del tedesco sono all’ordine del giorno, la notizia non è sfuggita ai ragazzi terribili di Striscia la Notizia, che nella puntata di questa sera, 3 giugno 2008, hanno mostrato il prode Staffelli nella consegna del tapiro all’ex campione della Ferrari, che però  riesce a dribblare l’inviato fuggendo via a bordo di una moto (a riprova di una passione, la sua, assolutamente genuina).

Ma ripercorriamo la sfortunata epopea a 2 ruote di Schumi, così come ve l’abbiamo raccontata fino ad oggi con i nostri post (raggiungibili cliccando su ognuna delle date a seguire).

Il 15 aprile 2008 Michael cade per la prima volta sul circuito tedesco del Lausitzring durante alcune prove in moto.

Il 17 aprile 2008 rilascia alcune dichiarazioni dove ribadisce il suo amore per le moto e (forse scherzando) ammette un certo “interesse” per la MotoGp.

Il 15 maggio 2008 si scopre che Schumi si è iscritto al campionato tedesco SBK sotto falso nome. E subito ipotizzammo (maliziosamente) che potesse averlo fatto per allontanare l’attenzione generale da possibili brutte figure.

Il 18 maggio 2008 avviene la seconda caduta durante la gara d’esordio nel campionato tedesco Superbike, in sella alla Honda cbr 1000 rr del team Holzhauer Racing.

L’1 giugno 2008, infine, giunge la terza caduta di Schumi al Nurburgring nella gara immediatamente successiva a quella d’esordio.


Saprà, l’ex campione della Ferrari, invertire lo sfortunato corso delle sue vicende motoagonistiche?  
Da parte nostra non possiamo fare altro che augurare a Michael, il tedesco volante, di riuscire a far pace una volta per tutte con la sella della sua Honda. 

 

3 Comments

  1. Pingback: Michael Schumacher nel Mondiale SBK? Fiorani pronto con una Honda ufficiale | Pianeta Riders

  2. Pingback: Trike Ferrari: Organismo geneticamente modificato | Pianeta Riders

  3. Pingback: Michael Schumacher pronto a "volare" ancora una volta su una Honda CBR1000RR | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News