Connect
To Top

Presentata ufficialmente la Rally Dakar 2009

Cambia nome e continente, ma la Paris-Dakar, ora Rally Dakar, promette di mantenere intatto tutto il fascino leggendario che le appartiene.

Dopo il clamoroso annullamento dell’edizione 2008, a causa della problematica situazione geopolitica dei paesi attraversati dalla corsa (precipitata dopo l’uccisione di 4 turisti francesi in Mauritania), l’enorme macchina organizzativa che sta dietro all’evento si è messa in moto per tentare una nuova soluzione. Soluzione che non si è fatta attendere a lungo, decretando il Sud America quale successore naturale delle piste africane: nuova destinazione, Argentina e Cile.

La Rally Dakar si svolgerà dal 3 al 18 gennaio 2009 con partenza e arrivo a Buenos Aires. Si svilupperà su un percorso diviso in 14 tappe,  9 in Argentina e 5 in Cile, per un totale di 9.000 chilometri.

Tra le peculiarità della gara, che metteranno a dura prova partecipanti e mezzi, vanno segnalati spettacolari passaggi andini ad altitudini superiori ai 4.500 metri.

I dettagli della nuova edizione sono stati presentati, nei giorni scorsi, al Teatro Marigny di Parigi. È la prima volta in trent’anni, da quando la Dakar ha preso il via, che la gara abbandona la storica sede africana. Patrice Clerc, presidente dell’ASO (la società che organizza la corsa), ha assicurato che il fascino e le atmosfere tipiche della gara non andranno persi, annunciando che il motto di questa inedita edizione sudamericana sarà “nuovi luoghi, stessa avventura“. Ed in effetti, è sufficiente evocare alcune delle regioni attraversate dalla Rally Dakar 2009 per avvertire il brivido dell’avventura a fior di pelle: Patagonia, Cordigliera delle Ande, Valparayso, deserto di Atacama, Catamarca e Rioja.

A questo punto, l’unica domanda che ci poniamo è: riuscirà il Sud America a lenire i postumi del mal d’Africa?

Staremo a vedere, per il momento i commenti degli addetti ai lavori sembrano più che positivi. A noi non rimane altro che darci appuntamento con quello che è, e rimane, il più grande avvenimento internazionale nel mondo delle ruote a tasselli. L’avventura, per il 2009, porta il nome di Rally Dakar!


More in News