Connect
To Top

Nuovo Suzuki Burgman 650 2013: meno consumi, stessa classe!

Suzuki presenta a Colonia l’evoluzione del suo Maxi-Scooter GT Burgman 650. Info, caratteristiche e prime immagini ufficiali

Da sempre sinonimo di eleganza, il Burgman 650 rappresenta l’icona delle due ruote “comode” con cui affrontare il classico commuting urbano e le gite fuori porta del week-end, attraversamenti autostradali inclusi. Confortevole, protettivo, avvolgente e dall’immagine opulenta, questa nuova versione procede nel solco della tradizione di famiglia offrendo al contempo non trascurabili miglilorie. Il propulsore da 638 cm3, corposo ma sempre gestibile, ottiene un’importante riduzione dei consumi pari al 15% in meno rispetto al modello precedente. 

Per un’esperienza di guida pienamente appagante, c’è poi il sistema SECVT (controllo elettronico di trasmissione Suzuki a variazione continua) che funziona attraverso un comodo switch al manubrio che consente di selezionare 3 diverse modalità di trasmissione: due completamente automatiche, denominate Drive e Power, una – invece – di tipo manuale. La modalità Power, rispetto alla Drive, aumenta la risposta dello scooter al comando del Gas, offrendo accelerazioni più corpose. La modalità Manuale, invece, consente di cambiare col pollice – tramite apposito comando al manubrio – 5 rapporti (come fosse un cambio sequenziale).

Il nuovo impianto di scarico si presenta ora più elegante grazie ad un nuovo disegno del silenziatore, ed è stato progettato per soddisfare le più severe norme in materia di emissioni dannose. La frenata è assistita da un moderno sistema ABS.

Il Vano sottosella raggiunge la ragguardevole capienza di 50 litri, in grado di ospitare numerosi oggetti, mentre altri 3 vani (di cui uno dotato di presa di corrente continua, ideale ad esempio per ricaricare lo smartphone) sono posizionati sotto al manubrio.

Il nuovo Burgamn 650 sarà offerto nei colori Pearl Bracing White, Metallic Mat Fibroin Gray e Glass Sparkle Black con una ricca serie di accessori che vanno a completare la già ricchissima dotazione di serie (che comprende, ad esempio, anche il parabrezza regolabile e specchietti ripiegabili elettricamente per le manovre negli spazi angusti).


3 Comments

  1. Batman70

    2012/10/06 at 2:53 PM

    Semplicemente favoloso! Più filante ed armonioso rispetto al precedente, aspetto di provarlo e sicuramente acquistarlo!

  2. CLAUDIO

    2012/10/09 at 6:15 PM

    Sono un possessore del modello attuale 650. Devo dire che aspettero’ di vederlo dal vivo ma per ora non sono molto soddisfatto…. Pensavo ad uno scooterone completamente nuovo visto i rinnovamenti e le novita’ della concorrenza diretta !!! Poi scusate ma gli amortizzatori posteriori non sono stati rinnovati e sinceramente sono un pugno in un occhio vedendo le prime foto da Colonia. Staremo a vedere ma dato che il prezzo superera’ i 10.000,00 € mi aspettavo qualcosa di piu’. CIAO A TUTTI !!!

  3. Pingback: Nuovo Suzuki Burgam 400 ABS 2013: ad EICMA con un leggero Restyling e qualche aggiornamento | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News