Connect
To Top

Nuova caduta in moto per Michael Schumacher

Oramai lo avrete capito. Su Pianeta Riders ci siamo appassionati a quella che può essere definita, a pieno titolo, la primavera motociclistica di Michael Schumacher. Ed è per questo, che in fondo, ci spiace sinceramente dover dare certe notizie.

Al suo esordio nel campionato tedesco superbike, nuova caduta in moto per l’ex campione della Ferrari, dopo quella accorsagli qualche tempo fa.

Dopo avervi annunciato, appena quattro giorni fa, che il tedesco si era iscritto alla gara sotto falso nome, eccoci, purtroppo, a darvi conto del suo disastroso esordio nel mondo delle competizioni a 2 ruote.

Già in gara 1 le cose non erano andate un gran ché bene, con Schumi solo 28° a cavallo della sua Honda CBR 1000 RR del team Holzhauer Racing, e un giro di distacco dal compagno di squadra giunto primo. Ma è in gara 2 che arriva la vera doccia fredda, con la brutta caduta che giunge puntuale al decimo giro.

Insomma, scherzando, ci eravamo chiesti se Schumi non si fosse iscritto alla gara sotto falso nome, al solo scopo di evitare la fastidiosa eco giornalistica in caso di figuracce.

Che l’intento, a ben vedere, fosse proprio quello?

Non lo sappiamo, ad ogni modo, vogliamo fare un grande in bocca al lupo al pluridecorato Michael, e mi raccomando… vai Schumi, non mollare!!!

(foto da sportmediaset.it)


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News