Connect
To Top

Novità Moto Triumph Tiger 800XC 2011: la Maxi-Enduro dall’anima globetrotter. Caratteristiche tecniche, accessori e gallery


Tiumph Tiger 800XC 2011 è la declinazione più specialistica, o se preferite, inarrestabile, della Nuova Tiger 800 che, in versione “standard”, si rivolge ad un utilizzo più schiettamente stradale. La versione XC rappresenta una moderna “tutto terreno” che vuole stuzzicare il viaggiatore più esigente, quello che non si lascia “trattenere” da un semplice sterrato pur di raggiungere il panorama tanto desiderato… che sia quello dietro casa, oppure la veduta “di una vita” dall’altra parte del globo.

Diamo uno sguardo alla dotazione di bordo: la forcella a steli rovesciati da 45mm di diametro e il monoammortizzatore entrambe regolabili nel precarico e nel ritorno, combinati alla ruota anteriore a raggi da 21” (che garantisce una maggiore luce a terra), consentono una guida appagante su tutti i tipi di terreno. Aiutano a completare il look off-road il parafango alto e i paramani di serie.

Il motore che equipaggia la Tiger 800XC è il nuovo tre cilindri 799cc a corsa lunga in grado di garantire 95CV facili da gestire e 79Nm di coppia vigorosa e sempre disponibile, in ogni condizione.

Le caratteristiche tecniche che fanno grande la Tiger 800XC in fuoristrada sono le stesse che la rendono un’ottima motocicletta nella guida su strada: posizione del manubrio e della sella a 845mm o 865mm per meglio affrontare la “giungla urbana”, serbatoio da 19 litri (che assicura un’ampia autonomia di marcia lungo rotte stabilite in base alla propria voglia di muoversi) e un ampia  scelta di accessori tra cui spiccano i set di borse morbide e rigide sviluppate dai tecnici Triumph (ma anche, bauletto, rilevatore di pressione dei pneumatici, parabrezza maggiorato regolabile, cavalletto centrale, paramani, paramotore in alluminio, barre paramotore e parafango alto).

Le ampie dotazioni della Tiger 800XC si completano con un sofisticato sistema ABS (disponibile come accessorio) disinseribile quando si affrontano percorsi fuoristrada, con la chiave con immobilizer di serie e con un ampio portapacchi munito di solide maniglie di appiglio per il passeggero.

La strumentazione è ricca e completa e include l’indicatore di livello carburante e il trip computer, mentre l’alternatore da 550W consente di installare tutte le apparecchiature che prevedono un assorbimento di energia elettrica (manopole riscaldate, fari alogeni supplementari, navigatore GPS, ecc.) senza incontrare la minima difficoltà. QUI la ricchissima fotogallery per godersi la Triumph 800XC in ogni minimo particolare.


4 Comments

  1. Pingback: Triumph Tiger 800 "standard" 2011: caratteristiche tecniche, accessori e gallery | Pianeta Riders

  2. J.B.

    2010/11/03 at 10:33 AM

    Ho sempre trovato la Tiger una moto fascinosa. Me la vedo tranquillamente protagonista in un possibile remake di Mad Max, il film cult degli anni 80 che ha lanciato Mel Gibson.

  3. Pingback: Focus Triumph Tiger XC 2011: come un coltellino svizzero (video) | Pianeta Riders

  4. Pingback: Coming Soon: prossimo Test moto in arrivo | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in foto