Connect
To Top

Moto Morini meno grave del previsto


lllLe notizie esplodono, l’eco rimbomba, e quel che a conti fatti non è altro che una normale operazione “di scudo” praticata da un’azienda, per temporeggiare nei confronti dei creditori, viene interpretata con lugubri sinfonie suonate a Requiem.

Da questa mattina Moto Morini è in liquidazione volontaria. La manovra (che sicuramente evidenzia uno stato di sofferenza, da interpretarsi, però, come “fisiologica” per una piccola/media azienda in periodo di crisi globale) ha lo scopo di temporeggiare nei confronti dei creditori, in attesa che terminino i colloqui con alcuni nuovi (potenziali) investitori pronti ad apportare una ventata di ossigeno nelle casse del celebre marchio italiano.

A conferma di ciò, in Moto Morini (benché ai dipendenti non siano stati distribuiti gli stipendi di settembre) continua la normale produzione, e si lavora alacremente allo sviluppo della gamma 2010, come dimostra la più che probabile presentazione della nuova SuperMotard 1200 al prossimo EICMA di Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Moto Morini