Connect
To Top

Kurt Caselli morto probabilmente per lo scontro con un animale

Svelate le cause dell’incidente di Kurt Caselli, avvenuto quest’oggi alla Baja 1000, dopo le prime indiscrezioni. Il commento di Pit Beierer, capo di KTM Motorsports, sulla tragica scomparsa

[divider]

Le rende note un comunicato ufficiale KTM, che fuga ogni dubbio circa le indiscrezioni circolate in un primo momento, che parlavano di possibili ostacoli inseriti dolosamente lungo il percorso. Quindi, sarebbe stato lo sfortunato scontro con un animale selvatico, la causa dell’incidente di Kurt Caselli, deceduto a seguito delle fatali ferite riportate in seguito alla caduta. Così dimostrerebbero le inequivocabili tracce rinvenute sulla sua moto dagli uomini che l’hanno recuperata. Kurt, pilota della FMF / Bonanza Plumbing / KTM Factory team, era in testa quando ha subito un incidente che ha gli provocato un trauma cranico letale.

Così commenta Pit Beirer, capo di KTM Motorsports:  

“Oggi abbiamo perso un eroe KTM nelle peggiori condizioni possibili. Siamo sconvolti e addolorati per questa tragica notizia e il nostro pensiero e le più sentite condoglianze vanno alla famiglia di Kurt. Kurt era molto più di un pilota di grande talento, era anche un formidabile elemento del Team. Ha rappresentato a pieno i valori e la passione per le corse che sono il fulcro della filosofia KTM . Il nostro sport ha perso più di un grande pilota, abbiamo perso anche un ottimo ambasciatore per le corse in off-road” .

2 Comments

  1. Marcus Nonius Balbus

    2013/11/17 at 7:02 AM

    Davvero un tragico incidente, povero Kurt 🙁

  2. Pingback: Dakar 2014: la 4° vittoria di Marc Coma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in News