Connect
To Top

KTM al lavoro su un innovativo motore elettrico per l’off-road


Quello dell’inquinamento acustico e delle emissioni nocive è un tema sempre più spinoso e attuale per le case costruttrici di moto, che spesso, per chi pratica off-road diviene un vero problema a causa delle numerose restrizioni esistenti.

In tale situazione l’austriaca KTM annuncia il piano di realizzazione di un motore elettrico dedicato alle ruote tassellate in grado di erogare 35 bhp (che corrispondono alla potenza all’albero) dal peso di 90 Kg, con autonomia di ricarica di circa 40 minuti. La destinazione sarebbe inizialmente per l’off-road sportivo, ma non si esclude un’ipotesi di utilizzo più ampia.

Harald Plockinger, amministratore della KTM, ha dichiarato che lo scopo è quello di contrastare le numerose restrizioni applicate al fuoristrada in materia di inquinamento acustico ed emissioni dannose che rendono la pratica di tale disciplina sempre più difficoltosa.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in concept