Connect
To Top

Non chiamatela semplicemente “inglesina” (video)

Per favore, non chiamatela “inglesina”!

Motore con 107 Cavalli di razza, e tempi in ripresa inarrivabili per le moto di pari categoria, fanno della Triumph Street Triple 675 una moto tutt’altro che disposta a semplici diminutivi.

Certo, c’è la Speed a farle da sorella maggiore, ma un peso inferiore di oltre 30 Kg ed un equilibrio ciclistico invidiabile, fanno di questa Street Triple una tra le naked più godibili nella guida su strada attualmente sul mercato.

Fermi un attimo, però.

Prima di girare la chiave e ascoltare il rombo cupo del motore, fermatevi a guardarla.

Affascinante, compatta, snella senza però apparire “vuota” in prossimità della zona anteriore come capita ad altre, questa moto è dotata di un impatto estetico, che soprattutto nella colorazione Fusion White, conferma il tipico appeal emotivo che solo le moto di Hinckley sanno offrire al primo sguardo.

Curatissima in ogni dettaglio, si fa apprezzare per l’assenza di cavi a vista o altre suppellettili a sporcarne la linea.

Se si volesse sintetizzare questa moto in due parole, si potrebbe dire: motore & leggerezza.

Il primo, come noto, deriva direttamente dall’unità che equipaggia la Daytona 675, opportunamente modificato per migliorare il tiro ai medi regimi, range di utilizzo in cui la Street tira fuori il meglio di sé. Tra i 4000 e gli 8000 giri, infatti, il tre cilindri Triumph caccia fuori tutta la verve di cui si ha bisogno per divertirsi su strada, con un ulteriore allungo sino ai 13.000 giri che, pur non eguagliandone il carattere, non fa rimpiangere troppo un 4 ciclindri.

Tali doti motoristiche, unite alla notevole leggerezza (167 Kg a secco) formano un mix micidiale, grazie anche ad una posizione di guida azzeccata, col manubrio vicino al pilota che carica a sufficienza l’anteriore. L’ottimo lavoro svolto dal reparto sospensioni (almeno finché non si esagera con una guida “impiccata”), infine, e la notevole compattezza della moto, confermata anche da un interasse di soli 1395mm, rendono la guida della naked Triumph agile e divertente… un vero osso duro tra le curve di un percorso misto.

Volete vedere questo piccolo gioiellino all’opera? Bene, subito dopo la scheda tecnica trovate un bel VIDEO con la Street all’opera (e per chi mastica un pò di inglese, non sarà difficile percepire l’entusiamo del tester)

SCHEDA TECNICA

MOTORE:
Tipo Tre cilindri raffreddato ad acqua, DOHC

Cilindrata 675cc

Alesaggio x Corsa 74 x 52.3mm

Compressione 12.65:1

Alimentazione Iniezione elettronica sequenziale Multipoint.

TRASMISSIONE:
Trasmissione Finale Catena

Frizione Multidisco in bagno d’ olio Cambio6 velocità.

CICLISTICA:
Telaio Doppio trave in alluminio

Forcellone Con capriata di rinforzo, in lega di alluminio

Ruota (A) In lega a 5 razze, 17 x 3.5″

Ruota (P) In lega a 5 razze, 17 x 5.5″

Pneumatico (A) 120/70 ZR 17

Pneumatico (P) 180/55 ZR 17

Sospensione (A) Forcella Kayaba con steli rovesciati da 41mm, esc. 120mm

Sospensione (P) Monoammortizzatore Kayaba con regolazione precarico molla, esc. 126mm

Freni (A) Doppio disco flottante da 308mm con pinze Nissin a 2 pistoncini Freni (P) Disco da 220mm con pinza Nissin a 1 pistoncino.
DIMENSIONI:
Lunghezza 736mm

AltezzaAltezza Sella 800mm

Interasse 1395mm

Sterzo/Avancorsa 24.3°/95.3mm

Peso a Secco 167kg

Capienza Serbatoio 17.4 litri.

PRESTAZIONI: (Misurate all’ albero, DIN 70020)
Potenza Massima 107CV a 11.700 giri Coppia Massima 69Nm a 9.100 giri.

COLORI: Jet Black, Fusion White, Roulette Green.

PREZZO: € 7.795

[youtube EM3WL64mT9M]

More in Naked