Connect
To Top

Qualifiche MotoGP Mugello 2013: Pedrosa in pole guida la Griglia di Partenza. Grande Dovizioso

Daniel Pedrosa conquista la Pole Position al Mugello davanti a Jorge Lorenzo e a un grandissimo Andrea Dovizioso su Ducati. Settimo Rossi. Classifica, commento e griglia di partenza.

[divider]

Ultimi minuti al fulmicotone tra i cordoli del circuito toscano. A spiazzare tutti è un roboante Daniel Pedrosa che, inaspettato, spinge la sua Honda oltre ogni limite nel finale, gelando le lancette del crono sul tempo di 1.47.157. Nulla ha potuto lo Yamahista Lorenzo, che oramai sentiva già  la pole in tasca. Jorge deve accontentarsi della seconda casella, sebbene il suo passo gara lasci intendere che i giochi sono tutt’altro che chiusi.

Gioia incontenibile, invece, per Andrea Dovizioso che – davanti al pubblico di casa – porta la Ducati GP13 in prima fila nel GP d’Italia, col terzo tempo conquistato grazie ad un ultimo giro supersonico. Bravo Andrea e brava la Rossa.

Apre la seconda fila lo scatenato Cal Crutchlow che non si lascia intimidire da una caduta… corre ai box, monta in sella alla seconda moto ancora tutto impolverato, e martella l’asfalto con tutta la grinta che gli è consueta. Alle sue spalle, Bradl e Marc Marquez, mentre un deluso Valentino Rossi termina le qualifiche col 7° tempo. Domani, The Doctor, è chiamato agli straordinari in gara, pena perdere il contatto con il gruppo dei Big.

Classifica Qualifiche MotoGP Mugello 2013

PEDROASA 1.47.157

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1
03- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V
06- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V
07- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1
08- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13
09- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V
10- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP13
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
12- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 (CRT)
13- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13
14- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 (CRT)
15- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR (CRT)
16- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW (CRT)
17- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki (CRT)
18- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki (CRT)
19- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 (CRT)
20- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 (CRT)
21- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 (CRT)
22- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 (CRT)
23- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR (CRT)
24- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW (CRT)


11 Comments

  1. Federica Milano

    2013/06/01 at 1:15 PM

    grande Dani e grazie andrea

  2. Je Suis Richard

    2013/06/01 at 1:25 PM

    hanno avuto un buon esempio 😀

  3. Simone Furlani

    2013/06/01 at 1:30 PM

    DOVI super trainatoooo!!!

  4. Vincenzo Vurchio

    2013/06/01 at 2:06 PM

    Meno scuse

  5. Pingback: Qualifiche MotoGP Mugello 2013, Rossi: "con una buona partenza posso fare una buona gara" | Pianeta Riders

  6. Giulio Corsi

    2013/06/01 at 3:16 PM

    Vale se ora vai un pò più piano degli altri non cercare scuse, ricordi il peggior Biaggi!

  7. Roby Martins

    2013/06/01 at 3:37 PM

    Hai rotto il caxxo…sempre scuse su scuse

  8. Riccardo Benedetti

    2013/06/01 at 3:51 PM

    Beh in realtà è vero

  9. Francesco Bob Huober

    2013/06/01 at 3:55 PM

    non c´è verso!non riesce a prendersi una responsabilità neanche pagato!

  10. Ezio Balsamo

    2013/06/01 at 6:31 PM

    che personaggio assurdo…

  11. Emanuele Borgonovo

    2013/06/01 at 7:27 PM

    avete ragione ma nn si puo paragonare a biaggi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp