Connect
To Top

Qualifiche MotoGP Mugello 2013, Dovizioso: “per Ducati e tutti i nostri tifosi”

Grande gioia per il Team Ducati e Andrea Dovizioso, che conquista la prima fila in griglia di partenza nonostante l’indolenzimento al collo per la caduta di ieri.

[divider]

Il vero problema da risolvere, adesso, è sul passo gara e sulla capacità di tenuta delle gomme che calano un po’ troppo velocemente nel rendimento, a causa della trazione “assassina” della GP13. Ma il Team ce la sta mettendo tutta, e Andrea promette di infilare anima, cuore e manetta nella gara di domani. A seguire, la sua dichiarazione post-qualifiche.

Andrea Dovizioso – Ducati Team, 3° (1’47.628)

“Ottenere la prima fila qui al Mugello è stato favoloso, soprattutto da pilota Ducati! Era uno degli obiettivi che volevo ottenere e non credevo di farcela dopo la caduta di ieri. Ma la Clinica Mobile e il mio fisioterapista hanno fatto un ottimo lavoro, migliorando le condizioni del collo e dandomi la possibilità di spingere forte nelle qualifiche. Provo ancora fastidio ma posso spingere quasi al 100%, e sono molto contento perché ieri non credevo neanche di poter correre. Questa mattina abbiamo lavorato veramente bene, migliorando il nostro set-up e oggi pomeriggio ero abbastanza veloce, ma quando le gomme calano un po’ purtroppo non abbiamo il passo dei primi. Comunque cercheremo di dare il massimo per ottenere un buon risultato domani per Ducati e tutti i nostri tifosi.”


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp