Connect
To Top

Qualifiche MotoGp Austin Usa 2013: pole di Marquez primo in griglia di partenza

Prima pole di stagione per il giovane campione della Honda che precede il compagno di squadra Pedrosa e la Yamaha di Jorge Lorenzo. Male Rossi, ottavo, mentre Andrea Dovizioso conquista la seconda fila con la Ducati. Commento e griglia di partenza

[divider]

Come se la pista obbedisse completamente ai suoi ordini. Così Marc Marquez ha dominato l’asfalto di Austin, incoronandosi “signore del tempo” tra i cordoli USA. Prima pole position in MotoGP per il giovane Rider di casa Honda: 2.03.021 il suo tempo.

Alle spalle dello scatenatissimo iberico, il connazionale e compagno di squadra Daniel Pedrosa che in nessun modo è riuscito ad impensierire la micidiale percussione del giovane Marc, esattamente come Jorge Lorenzo, che si deve accontentare della terza casella al via addirittura con più di un secondo di distacco. Certo, la gara poi è un’altra cosa, ma se le premesse sono queste…

Ad aprire la seconda fila troviamo il sempre tonico Cal Crutchlow sulla Yamaha clienti del Team Tech3, mentre Stefan Bradl precede un affilatissimo Andrea DOVIZIOSO, ottimo sesto con la Desmosedici. Un risultato affatto scontato che premia la caparbietà del Dovi e del box Ducati.

Qualifica da dimenticare , invece, per Valentino ROSSI che termina il turno in 8° posizione, alle spalle di Bautista. Domani una gara in salita per il Dottore che dovrà subito scattare forte al via per non perdere il contatto con il gruppo di testa… assisteremo ad una leggendaria rimonta delle sue?

Griglia di Partenza MotoGP Austin 2013

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2.03.021
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V
06- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13
07- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V
08- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1
09- Aleix Espargaro – Power Eletronics Aspar – ART GP13 (CRT)
10- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1
12- Ben Spies – Ignite Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13
13- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13
14- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 (CRT)
15- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR (CRT)
16- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 (CRT)
17- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 (CRT)
18- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki (CRT)
19- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki (CRT)
20- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW (CRT)
21- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR (CRT)
22- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 (CRT)
23- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW (CRT)
24- Blake Young – Attack Performance Racing – Attack Performance APR (CRT)
25- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 (CRT)


6 Comments

  1. Cenzino ConlaKawa via Facebook

    2013/04/20 at 10:16 PM

    grande Dovi!

  2. Davide Cremonini via Facebook

    2013/04/20 at 10:19 PM

    Bravissimo Dovi!! E strepitoso Marquez!!

  3. Luigi Peraldo via Facebook

    2013/04/20 at 10:34 PM

    Prevedo bagarre e diversi lunghi alla prima staccata!

  4. Ezio Balsamo via Facebook

    2013/04/20 at 10:38 PM

    grandissimo Dovizioso!!

  5. Marco Pantani via Facebook

    2013/04/21 at 12:16 AM

    Domani le yamaha proveranno nuovi componenti .. Monteranno le luci perchè arriveranno tardi .. A notte fonda !!! Le HRC sono troppo superiori qui !!!

  6. Antonio Vinciguerra via Facebook

    2013/04/21 at 4:45 PM

    Per adesso Marquez sebra il degno sostituto Stoner.Ha una guida!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp