Connect
To Top

MotoGP Silverstone Inghilterra 2011: orari e programmazione TV più presentazione della gara e spiegazione del circuito

Dopo un GP di Catalunya non troppo esaltante, il Motomondiale si sposta in Gran Bretagna, sul circuito di Silverstone, dove le cose, forse, potrebbero cambiare.
Allo strapotere Honda, infatti, parrebbe in grado di contrapporsi una Yamaha che sembra gradire particolarmente il velocissimo circuito inglese.

Ma anche le GP11 di Borgo Panigale potrebbero tentare il colpo gobbo, a patto di riuscire a trovare il giusto setting per primeggiare nella parte più tecnica del tracciato. 
Prima di addentrarci nella consueta analisi pre-gara, diamo uno sguardo agli orari e alla programmazione TV del week-end di Silverstone.

[divider]

Orari e Programmazione TV MotoGP, Silverstone, Gran Bretagna, 2011

Venerdi 10 giugno 2011

  • ore 10.15, classe 125, prove libere 1
  • ore 11.10, MotoGP, prove libere 1
  • ore 12.10, Moto 2, prove libere 1
  • ore 14.15, classe 125, prove libere 2
  • ore 15.10, MotoGP, prove libere 2
  • ore 16.10, Moto 2, prove libere 2

Sabato 11 giugno 2011

  • ore 10.15, classe 125, prove libere 2
  • ore 11.10, MotoGP,  prove libere 2
  • ore 12.10, Moto 2, prove libere 2
  • ore 14.00, classe 125, Qualifiche – diretta Italia 1
  • ORE 14.55, MOTOGP, QUALIFICHE – DIRETTA ITALIA 1
  • ore 16.10, Moto 2, Qualifiche – diretta Italia 1

Domenica 12 giugno 2011

  • ore 10.00, Moto 2, Warm Up
  • ore 10.30, MotoGP, Warm Up
  • ore 11.00, classe 125, Warm Up
  • ore 12.15, Moto 2, Gara – diretta Italia 1
  • ORE 14.00, MOTOGP, GARA – DIRETTA ITALIA 1
  • ore 15.30, classe 125, Gara – diretta Italia 1


Come accennato, dando per scontato che ancora una volta saranno le Honda le moto da battere, con un Casey Stoner in versione schiacciasassi, un Marco Simoncelli a caccia di risultati e un Andrea Dovizioso a caccia di conferme, sarà bene non sottovalutare le potenzialità Yamaha in questo GP.

Non solo, infatti, le M1 sembrano possedere quel giusto mix di spunto velocistico e rigore ciclistico necessari ad affrontare un tracciato veloce e tecnico come quello inglese, ma gli stessi Riders Yamaha, Lorenzo e Spies, dichiarano apertamente di gradire molto questa pista. Fu qui che lo scorso anno il californiano fece terzo agguantando il suo primo podio in MotoGP in una gara memorabile. Gara vinta proprio dal suo attuale compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Attenzione poi alle Ducati. Il Montmelò, nonostante tutto, ha mostrato un netto miglioramento della GP11 che, col giusto setting, potrà sicuramente farsi valere nella parte più tecnica e guidata di Silverstone. Non dimentichiamoci, poi, che lo scorso anno Nicky Hayden concluse quarto davanti all’allora compagno di squadra Stoner, segno che qui il prototipo di Borgo Panigale potrebbe riservare più di qualche sorpresa.

Un po’ più difficile il discorso per Valentino. Se si escludono alcuni giri compiuti qualche tempo fa in sella ad una Ducati 1198 stradale, Rossi è praticamente un debuttante su questa pista,  visto che lo scorso anno non vi ha corso a causa del noto infortunio. Riuscirà a metabolizzare in tempo il tracciato per tentare il colpaccio?

Il circuito di Silverstone si propone come la gara con la velocità media più elevata di tutto il calendario. I piloti effettuano il giro della pista mantenendo velocità persino superiori a quelle di Phillip Island, considerata da sempre la pista più veloce.

Il nuovo circuito di Silverstone è lungo 5,67 Km (0,53 km in più che in passato) e mantiene gran parte del vecchio tracciato con l’aggiunta di un tratto inedito nella parte interna, “the Arrowhead“, caratterizzato da una chicane e da un rettilineo che precederà una brusca curva a sinistra che in teoria dovrebbe favorire i sorpassi.

Chi dominerà il GP inglese? Non ci rimane che attendere il via! Nel frattempo impariamo a conoscere meglio il tracciato attraverso questo video con telecamera on-board.

httpv://www.youtube.com/watch?v=8ENh0jNu8wM

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp