Connect
To Top

MotoGP Mercato Piloti 2013: Valentino Rossi non è una priorità per Yamaha

… almeno a giudicare dalle parole di Lin Jarvis in una recentissima intervista rilasciata a Sportrider.com.

In ottica Yamaha, infatti, l’ideale sarebbe mantenere intatta la coppia Lorenzo-Spies, sebbene la mancanza di continuità di risultati del Texano, abbia di fatto aperto le porte ad altre ipotesi, tra le quali spiccano le “promozioni” al Team ufficiale di Dovizioso o Crutchlow. Il rinnovo del contratto di Jorge era prioritario assoluta, per la Casa dei Tre Diapason, mentre la “copertura” della seconda moto è una ipotesi ancora aperta a diverse possibilità. 
Nell’attesa, infatti, di “misurare” la capacità di Spies di andare a podio e mantenere alto il rendimento, sebbene rimanga lui la prima preferenza, si stanno valutando anche le ipotesi Dovizioso e Crutchlow, ansiosi di compiere il “salto di sella” dalla Tech3 alla Yamaha ufficiale.

La nostra posizione ufficiale” dice Jarvis “è che lo scenario ideale per noi sarebbe Ben Spies e Lorenzo, ma ovviamente abbiamo bisogno di migliori risultati da parte di Ben Spies. Potenzialmente ha tutte le capacità, ma abbiamo bisogno di piloti sul podio o in grado di lottare per il podio con regolarità. I suoi risultati non sono stati purtroppo abbastanza buoni. Dunque speriamo di poter fare uscire fuori il suo potenziale e quindi considerarlo il candidato automatico per la stagione 2013 “.

E il Dottore? 

Un nome che si è fatto di recente, per “coprire” la seconda M1, è quello di Valentino Rossi. L’italiano sarà su una moto competitiva nel 2013, secondo quanto ha dichiarato il Boss di Dorna Carmelo Ezpeleta, ma le voci sulla scuderia continuano ad essere costrastanti: giapponese o ancora Ducati? Per Jarvis, avendo loro già Lorenzo, l’ideale sarebbe che Valentino andasse in Honda

“Se non rimane in Ducati, visto che ora abbiamo Lorenzo, Honda forse è il posto più logico per Rossi, perché penso che abbiano la necessità di essere più competitivi contro di noi l’anno prossimo, per fronteggiare Lorenzo. In questo momento voglio vedere prima cosa farà la HRC … se agiranno come pensiamo sceglieranno probabilmente Pedrosa e Marquez, ora che la regola rookie verrà annullata.

E conclude dicendo:Non si può escludere Rossi su una Yamaha, in una delle squadre (ndR, ufficiale e Tech3). Ma le nostre priorità riguardando Ben, Andrea e Crutchlow… ma tutto potrebbe ancora succedere


VIA| MCN

1 Comment

  1. Pingback: MotoGP Mercato Piloti 2013: Dovizioso tra una Yamaha ufficiale e l'ipotesi SBK | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp