Connect
To Top

MotoGP: Marquez non sarà in Australia nonostante il recupero proceda bene

Un comunicato Honda riferisce la decisione del pilota di non correre i test Bridgestone in programma a Phillip Island, per potersi riprendere al meglio dal recente infortunio

[divider]

Diversamente dalle voci che si erano diffuse nelle ultime ore, un comunicato ufficiale Honda rende noto che, nonostante il recupero di Marc Marquez proceda al meglio, il pilota ha deciso di non prendere parte ai prossimi test Bridgestone in Australia, per non correre inutili rischi che potrebbero compromettere il suo inizio di stagione.

Una decisione che ci appare saggia. Parrebbe chiarita, invece, la questione dei TEST a cui Marquez avrebbe potuto partecipare in Qatar, a due settimane dal via ufficiale della stagione 2014,  che vedeva la ferma opposizione di Yamaha e Ducati, alla luce dell’indubbio vantaggio che il pilota Honda avrebbe potuto trarre dal girare sulla pista d’esordio del Campionato 2014 a due settimane circa dal semaforo verde. I Test in Qatar, quindi, dovrebbero rimanere esclusivo appannaggio di Team satellite e moto della classe OPEN.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp