Connect
To Top

MotoGp Jerez 2009: i risultati delle prove libere

Carte mischiate in vista della gara, e appuntamento spagnolo sempre più difficile da decifrare. Se nelle FP1 di ieri era stato Valentino a dominare, nelle FP2 è Dedrosa ad imporre il ritmo alla pista


jorge-lorenzo-2009 

Durante le prime prove libere di venerdì, a far fermare le lancette del cronometro sul miglior tempo era stata la Yamaha M1 di Rossi: 1.39”647. A seguire un promettente Capirossi, che dopo le tiepide performance in Giappone e Qatar, muore dalla voglia di esprimere al meglio tutte le potenzialità di una Rizla-Suzuki my 2009 apparsa in splendida forma già dai test precedenti l’avvio della stagione. Il terzo tempo lo ha fatto registrare Casey, che nonostante le dichiarazioni prudenti rilasciate a proposito del GP di Spagna, mostra, come sempre, di essere perfettamente in grado di agguantare il gruppo dei migliori. Quarto posto, invece, per Lorenzo, apparso deciso, senza però la voglia di strafare. Mentre, a fine qualifiche, aveva deluso la decima posizione di Dani Pedrosa, che con la sua Honda è sicuramente tra i protagonisti attesi di Jerez 2009.   

Ma con le FP2 di questa mattina, tutto cambia, i rilevamenti cronometrici si ribaltano: diventa davvero difficile,  a questo punto,  fare pronostici in vista della gara. Mattatore di queste seconde qualifiche è stato sorprendentemente Pedrosa, cui evidentemente ha giovato l’aria di casa: 1.39”422; un paio di decimi migliore rispetto al tempo di Rossi nelle FP1 di ieri. Secondo tempo (a pochi millesimi) per uno straordinario Jorge Lorenzo, che oltre ad una buona costanza di risultati, mostra, dopo Motegi, di poter dire la sua anche in Spagna. I due spagnoli sono probabilmente i più accreditati per la vittoria finale. Ma a rompere le uova nel paniere, ancora Stoner, ancora terzo. Insomma, Casey è sempre lì, a vigilare, quasi che volesse dire: fate pure, ma guardatevi le spalle! A conferma del radicale ribaltamento di risultati tra le qualifiche di ieri e quelle di oggi, solo settimo tempo per il Dottore di Tavullia e ottavo per Capirossi.

Davvero complicato, quindi, dare pronostici o azzardare previsioni. L’appuntamento è per oggi, sabato 2 maggio, ore 14.00 diretta su Italia con le Qualifiche MotoGp dal circuito di Jerez!


1 Comment

  1. Pingback: Qualifiche MotoGp Jerez 2009: Lorenzo, in pole, precede tutti sulla grigia di partenza | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp