Connect
To Top

MotoGp Giappone 2009: presentazione del circuito di Motegi (video) più orari e programmazione TV

Dopo la movimentata gara d’esordio in Qatar, che ha visto trionfare uno scatenato Casey Stoner in sella all’imprendibile Ducati GP9, la MotoGp vola in Giappone per il secondo appuntamento del Motomondiale 2009.



yamaha_motogp_2009

Molti gli interrogativi rimasti ancora aperti all’indomani di Losail. L’australiano desmodronico sarà davvero un extraterrestre? Valentino troverà la riscossa sul circuito che l’ha incoronato campione del mondo lo scorso anno? Pedrosa e Hayden riusciranno a tornare competitivi dopo gli infortuni? Le nuove promesse Dovizioso e Lorenzo sapranno fare la differenza? Capirossi e Melandri hanno realmente delle frecce al proprio arco? E infine, avrà ragione chi accusa la MotoGp di essere diventata uno spettacolo noioso?

Come vedete sono davvero molte le domande in attesa di una risposta dal Giappone.

Ma passiamo al circuito. Il Twin Ring di Motegi, di proprietà della Honda, è stato costruito nel 1997 per festeggiare il 50° anniversario della casa Giapponese, e prende il nome dalla particolare caratteristica di ospitare due tracciati differenti all’interno della stessa struttura: un ovale da 2.493 metri, e il percorso da 4.801 metri su cui corre la MotoGp.

La pista è caratterizzata da lunghi rettilinei che si accompagnano a violente staccate. Un andamento così detto “stop and go“, capace di mettere alla frusta la ciclistica delle moto, e al contempo di premiare quelle con dotazioni motoristiche più performanti. A Motegi, infatti, risulta fondamentale poter contare su una grande trazione in uscita di curva e sulla forza d’accelerazione del motore. In altre parole, un percorso non difficile e poco guidato, dove a fare la differenza, più che il pilota, è la moto.

Il circuito, dalla carreggiata larga, con asfalto impeccabile, è formato da 6 curve a sinistra e 8 a destra (importantissima l’ultima a gomito, una delle più indicate per tentare un sorpasso), con un rettilineo principale di 762 metri. Per capirne al meglio le caratteristiche, gustiamoci un bel Video girato sul circuito con telecamera onboard. A seguire, orari e programmazione Tv  MotoGp del Giappone – Motegi 24-26 aprile 2009.

httpv://www.youtube.com/watch?v=-yq4_KfCxTY

ORARI E PROGRAMMAZIONE TV MotoGp del Giappone – Motegi

VENERDI 24 APRILE 2009
125, prove libere 1, ore 06:05
MotoGP, prove libere 1, ore 07:05
250, prove libere 1, ore 08:05
SABATO 25 APRILE 2009
125, prove libere 2, ore 02:05
MotoGP, prove libere 2, ore 03:05
250, prove libere 2, ore 04:05
125, qualifiche, ore 06:05
MotoGP, Qualifiche, ore 07:05, diretta su Italia1
250, qualifiche, ore 08:05
DOMENICA 26 APRILE 2009
125, warm up, ore 01:40
250, warm up, ore 02:10
MotoGP, warm up, ore 02:40
125, gara, ore 05:00
250, gara, ore 06:15
MotoGP, gara, ore 08:00, diretta su Italia1


*gli appuntamenti non trasmessi da Italia1 potranno essere seguiti (a pagamento) in diretta su Mediaset Premium

5 Comments

  1. Pingback: diggita.it

  2. Duca Rosso

    2009/04/21 at 2:45 PM

    Inutile farsi tutte ste domande, tanto c’è una sola risposta, ed è di colorore Rosso!!!
    😈

  3. paolo

    2009/04/26 at 1:13 AM

    la scorsa volta stoner ha vinto perche vale e rimasto prima bloccatto on lorenzo e poi senz goma posteriore domani vedrete ducatisti sfigati

  4. paolo

    2009/04/26 at 1:15 AM

    duca rosso manda stoner a una scuola d guida vince solo perche la moto fa 30 in piu e vale l’altra volta e rimasto senza gomma siete solo bufoni

  5. Palla Racing

    2009/04/26 at 9:46 AM

    Jorge Lorenzo vince il GP del Giappone
    Qui il commento alla gara
    http://www.pianetariders.it/2009/04/motogp-giappone-2009-vittoria-di-lorenzo-e-doppietta-yamaha/3145

    Saluti,
    Palla Racing

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp