Connect
To Top

MotoGP Assen, Olanda, 2013: orari, programmazione TV e introduzione alla Gara

La MotoGP si prepara ad accendere i motori sull’affascinante Circuito di Assen. Orari in TV e presentazione della Gara. Attenzione, si corre di sabato!

[divider]

Monta l’attesa per lo storico GP d’Olanda, su uno dei circuiti più celebri del Circus. Yamaha contro Honda rimane il lait Motiv di questo campionato 2013, con i soliti spagnoli pronti ad ingarellarsi per la vittoria finale. Ma occhio alle sorprese e ai possibili colpi di scena… prima, però, diamo uno sguardo all’orario delle Dirette TV di qualifiche e gara, ricordando che in Olanda si corre di Sabato.

[divider]

Orari e Programmazione TV MotoGP Assen, Olanda, 2013

Giovedì 27 giugno 2013

  • ore 09.00, Moto3, prove libere 2
  • ore 09.55, MotoGP, prove libere 1
  • ore 10.55, Moto 2, prove libere 1
  • ore 13.15, Moto3, prove libere 2
  • ore 14.10, MotoGP, prove libere 1
  • ore 15.10, Moto 2, prove libere 1

Venerdì 28 giugno 2013

  • ore 09.00, Moto3, prove libere 3
  • ore 09.55, MotoGP, prove libere 3
  • ore 10.55, Moto 2, prove libere 3
  • ore 12.35, Moto3, Qualifiche – diretta Italia 1
  • ORE 13.30, MOTOGP, FP4 QUALIFICHE – DIRETTA ITALIA 1
  • ore 15.10, Moto 2, Qualifiche – diretta Italia 1

Sabato 29 giugno 2013

  • ore 08.40, Moto3, Warm Up
  • ore 09.10, Moto 2, Warm Up
  • ore 09.40, MotoGP , Warm Up
  • ore 12.00, Moto3, Gara – diretta Italia 1
  • ore 13.20, Moto 2, Gara – diretta Italia 1
  • ORE 15.00, MOTOGP, GARA – DIRETTA ITALIA 1



[divider]

Lorenzo contro Pedrosa, lo scontro più probabile al vertice. Ma senza sottovalutare i possibili acuti di un Marc Marquez, stufo di fare l’apprendista, e di un Valentino ROSSI entusiasta dopo gli ultimi Test ad Aragon, che hanno svelato una Yamaha M1 davvero tonica e pronta alla battaglia tra i cordoli. Il superpiegatore Bradl e “occhi da matto” Cal Crutchlow, poi, gli outsiders da non sottovalutare. Chi si incoronerà Imperatore di Assen?

Spiegazione del Circuito

Tracciato spettacolare, il Van Drenthe, nonostante sia stato parzialmente addomesticato dai recenti interventi del 2006. Un circuito in grado di esaltare le doti del pilota grazie all’elevata possibilità di “personalizzare” le traiettorie e al notevole grip dell’asfalto che regge bene anche in condizioni di bagnato (ipotesi assai frequente a queste latitudini).

Lungo i 4,555 Km del percorso, piuttosto stretto, si incontrano 11 curve a sinistra e 6 a destra, molto variegate, con curvoni veloci da 3°/4° marcia e repentini cambi di direzione; il rettilineo principale misura 970 metri. Tra gli imperativi categorici del circuito, vietato commettere errori! Ogni sbavatura o imperfezione in prossimità di una curva, finisce col proiettarsi anche sulle successive, senza possibilità di recupero. Insomma, Assen non perdona: si sbaglia a caro prezzo perdendo decimi preziosi nel tempo sul giro. Per conoscere meglio il TT, ecco uno splendido video on-board.

1 Comment

  1. Pingback: MotoGP Assen, Olanda, 2013: orari, programmazione TV e introduzione alla Gara | Mondo Sport 24

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp