Connect
To Top

MotoGP 2012: Andrea Dovizioso vuole battere le Honda

Questa la dichiarazione d’intenti rilasciata dal pilota italiano, in forze al Team Yamaha Tech3 nella prossima stagione 2012, a SportMediaset.

Andrea, dopo 10 anni trascorsi in Honda, anni in cui ha dato tanto da un punto di vista progettuale ai prototipi dell’Ala dorata, ha chiesto espressamente a Yamaha di aiutarlo a metter su una moto in grado di sgretolare lo stradominio di Stoner&C.

“E’ una sfida molto importante per me, non vedo l’ora di provare la moto a Sepang per capire il potenziale della Yamaha. A Valencia ho sentito che la moto andava molto bene per alcune cose e male in altre… per sconfiggere la Honda sarà necessario ancora un po’ di lavoro

E conoscendo la grande capacità del Dovi di trasmettere ai tecnici le proprie intuizioni volte al miglioramento e messa a punto della moto, chissà che l’obiettivo non sia effettivamente alla portata.
Di sicuro, il lavoro di Andrea potrà essere di giovamento all’intero squadrone Yamaha (ufficiale e non) che si prepara al 2012 con l’importante obiettivo di riportare a casa il titolo espugnato da Stoner nel 2011.


3 Comments

  1. Alesanto

    2011/11/30 at 1:33 PM

    Ok, l’ha sparata grossa 😀

  2. speriamo l’anno prossimo ci sia più spettacolo in pista!

  3. dimitri

    2012/01/04 at 1:46 PM

    dovi nn ho dubbi ke sei il migliore , se solo yamaha ti tratterà da ufficiale x tutta la stagione molti tremeranno , sei un mito

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp