Connect
To Top

MotoGp 2010: è Jorge Lorenzo l’uomo da battere? Nel dubbio, c’è un nome nuovo che fa paura

Jorge-lorenzo-motogp


Battagliere le dichiarazioni di Jorge -Parafuera- Lorenzo in questa fase precampionato in cui i piloti della MotoGp affilano le armi per arrivare al meglio ad un appuntamento che si preannuncia combattutissimo. La stagione 2010, infatti, tra nuovi arrivi, vecchi leoni, e talentuosi arrembanti ha tutte le carte in regole per dispensare emozioni a go go. Tra i pretendenti al titolo, Lorenzo ha le idee molto chiare su come presentarsi al meglio per l’avvio di stagione come si legge in un’intervista rilasciata alla rivista DT:

“Quest’anno la lotta per il titolo finale sarà più dura, dato che sono arrivati molti piloti forti nella categoria. Ma la cosa più importante per me sarà continuare a migliorarmi nelle uscite di curva, e ottenere grandi risultati anche con la pioggia”.

Con tutta probabilità, anche quest’anno dovrebbero essere i magnifici 4 a contendersi il podio ad ogni gara: Rossi, Stoner, Pedrosa e Lorenzo.  Secondo molti, però,  un ParaFuera in gran forma (e con qualche errore in meno all’attivo) potrebbe essere, ad occhio e croce, il vero uomo da battere nel Campionato 2010: carattere, talento e voglia di vincere, infatti, non difettano nel curriculum del maiorchino.  Eppure, c’è un nome che inizia serpeggiare a mezza bocca nell’ambiente della MotoGp. Un nome “nuovo” che fa paura a molti: è americano, è l’uomo dei record, è uno col talento liquido che gli scorre nelle vene. FantaMotoGp o ipotesi plausibile? Nel dubbio, meglio stare in campana!

ben_spies


2 Comments

  1. RobiDù

    2010/01/27 at 7:22 PM

    Mah!!! Che Spies sia forte pure pure, ma addirittura che possa dar fastidio a quelli lì… 😕

  2. Sante

    2010/01/28 at 11:41 AM

    Vero, nelle interviste non lo dice mai nessuno parlano solo di “nuovi piloti forti” senza dire il nome… FORZA BEEEN!!!! 😈

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *