Connect
To Top

MotoGp 2009: Rossi dice la sua sul secondo posto in Qatar

Dopo la legnata rifilatagli da Stoner, Valentino torna a dire la sua sulla gara d’esordio del Motomondiale 2009 a Losail, in un’intervista rilasciata quest’oggi a “La Gazzetta dello Sport”.

rossi-losail-2009

“Un problema di usura della gomma non mi ha consentito di riprendere Stoner, scappato via alla partenza mentre io sono rimasto intrappolato nella bagarre con Capirossi e Lorenzo”.

Così Valentino giustifica il secondo posto sul podio, e l’evidente supremazia del campione australiano della Ducati che gli ha rifilato quasi 8 secondi di distacco sul traguardo; poi aggiune:

“Era dal 2005 che non mi capitava un guaio del genere. Se un problema con la gomma posteriore si puo’ gestire, con l’anteriore non si puo’ scherzare. Stavo andando forte ed ero arrivato a meno di due secondi da Stoner, ma ad un certo punto ho sentito la gomma davanti che mi diceva: Vale vai piano…

Sembrava di sentire la mia mamma. Come inizio, comunque, non c’e’ male anche se e’ solo una magrissima consolazione, almeno posso dire di aver iniziato meglio dell’anno scorso”.

Ed infatti, non si deve dimenticare che il Qatar è sempre stata una gara ostica per Rossi, e che quest’anno è sicuramente andata meglio dell’anno scorso. Ciò non toglie, però, che la prestazione di Stoner pesa come un macigno, e non si può certo far finta di nulla: nessuna esitazione, sempre al top, un intero week end di gara costantemente dieci spanne sopra agli altri. Ciò che colpisce di più, in questo Stoner m.y. 2009, è la naturalezza con cui va via. Quasi non gli costasse alcuna fatica. Insomma, come dicono tutti, proprio uno di un altro pianeta.

Se tutto questo sia stato solo un miraggio nel deserto, o se sarà l’elemento dominante di un intero motomondiale, lo scopriremo già dal prossimo appuntamento in Giappone a Motegi (24-26 aprile 2009)… tutt’altra pista, e tutt’altra atmosfera che sicuramente non potrà che giovare a tutte le Jap sulla griglia di partenza.


3 Comments

  1. Pingback: MotoGp 2009: Rossi dice la sua sul secondo posto in Qatar

  2. DotIng

    2009/04/15 at 5:25 PM

    Speriamo che la Moto GP non diventa come la Formula 1. A me la gara in Qatar mi ha un po’ annoiato… 😐

  3. F1News

    2009/04/16 at 12:52 AM

    La noia è colpa di Stoner ma per adesso, va bene cosi. La pista è quella che è e di duelli ce ne saranno ancora.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp