Connect
To Top

Moto GP Sepang Malesia 2013: vittoria di Pedrosa. Scintille, Marquez-Lorenzo

Daniel Pedrosa si impone tra i cordoli di Sepang, MotoGP della Malesia 2013. Scontro stellare tra Marquez e Lorenzo, Rossi fa lo spettatore. Risultati e commento

[divider]

Una gara che da il meglio di sé alla metà. Al via, parte fortissimo Jorge Lorenzo, poi le Honda iniziano a premere ai confini e la gara cambia faccia. Il primo ad andar via è Daniel Pedrosa, che abbassa il casco in carena e fila via dritto, senza pietà, fino a tagliare primo il traguardo, esattamente come nell’appuntamento dello scorso anno. Impossibile per gli avversari impedirne la cavalcata inesorabile e vittoriosa, e allora, meglio rinunciare e darsi battaglia tra loro: Jorge Lorenzo e Marc Marquez scuotono gli animi dei tifosi con una serie di giri serratissimi, a metà gara, con sorpassi, controsorpassi, sportellate e staccate extraterrestri. Poi Marc infila una volta per tutte l’avversario Yamaha, giusto in tempo per impedire agli spettatori l’inevitabile infarto. Applausi per tutti!!!

Alle spalle del podio, Valentino Rossi non può fare altro che gustarsi lo spettacolo in prima fila, senza mai arrivare a impensierire l’azione dei primi tre. Intanto alle sue spalle si scatena la guerra tra Bautista e Crutchlow per la quinta posizione: la spunta il pilota Honda Gresini, sudando le fatidiche 7 camicie.

Risultati MotoGP Sepang 2013

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 20 giri in 40’45.191
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 2.757
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 6.669
04- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 10.351
05- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 22.149
06- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 22.301
07- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 30.864
08- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 45.111
09- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 59.264 (CRT)
10- Yonny Hernandez – Ignite Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1’01.417
11- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’03.665 (CRT)
12- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 1’14.256 (CRT)
13- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 1’21.603 (CRT)
14- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’27.976 (CRT)
15- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 1’29.442 (CRT)
16- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 1’29.551 (CRT)
17- Luca Scassa – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 1’47.930 (CRT)
18- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – + 1’52.927 (CRT)

3 Comments

  1. Nebojsa Jeremic

    2013/10/13 at 8:55 AM

    Bravo Ped!

  2. Nebojsa Jeremic

    2013/10/13 at 8:57 AM

    Scooter yamaha CESSI di MBK!

  3. Ezio Balsamo

    2013/10/13 at 9:35 AM

    parole sante Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp