Connect
To Top

Mercato MotoGP 2013: Jorge Lorenzo firma con Yamaha per il 2013 e il 2014

Scossa d’assestamento nel mercato Piloti. Con lo spagnolo che rimane alla Yamaha si profilano già i contorni della prossima stagione.

Yamaha conferma la proroga del contratto di Jorge Lorenzo per le due prossime stagioni, bloccando – di fatto – tutte le illazioni su un possibile passaggio del Pilota alla Honda con ipotetico ritorno di Rossi sulla M1 (tra le fantasticherie più gettonate degli ultimi tempi). Jorge Lorenzo, entrato nella scuderia della Casa dei Tre Diapason nel 2008, stagione in cui a concluso al quarto posto nella classifica piloti, aggiudicandosi il titolo di The Rookie of the Year, terminerà, poi, secondo nel 2009, fino al titolo di Campione del Mondo MotoGP nel 2010, e di nuovo al secondo posto nel 2011.

Lorenzo conduce attualmente il Campionato del Mondo MotoGP 2012 con 20 punti di vantaggio, dopo aver conquistato 3 vittorie nelle prime 5 gare di stagione. Insomma, ce n’è abbastanza per convincere Yamaha a mantenere in piedi il sodalizio con uno dei protagonisti assoluti del motociclismo contemporaneo.

[box_dark]

Jorge Lorenzo

“Sono estremamente felice di aver firmato con Yamaha per altri due anni. Hanno fatto grandi sforzi per mantenermi nel Factory Team, e per questo voglio ringraziare tutti coloro che si sono dati da fare, in Yamaha, per far ciò. Sono stato trattato come parte della famiglia Yamaha dal 2008 e mi piace lavorare con loro. E’ sempre stata la mia prima opzione rimanere qui e quindi sono felice che questa trattativa importante è terminata con un esito positivo. Ora posso concentrarmi sul campionato e non vedo l’ora di ripagare la fiducia che Yamaha ha riposto in me, già a partire da Silverstone questo weekend. Non vedo l’ora di vincere tanti campionati insieme, il mio sogno di finire la mia carriera con la Yamaha è ora più vicino a diventare una realtà “

[/box_dark]


6 Comments

  1. Brad

    2012/06/12 at 9:19 AM

    Brava Yamaha, e bravo Jorge. Senza schiamazzi, gente solida che lavora e fa risultati. Faranno ancora tanto insieme. E adesso manca solo Crutchlow nel Team per mettere su uno squadrone da fare spavento (non ci credo che l’inglese se ne andrà in Ducati!!!)

  2. Claudio

    2012/06/12 at 9:33 AM

    via Stoner, niente Lorenzo, Valentino non lo vogliono. Povera Honda 😀

  3. Valentina Cofini via Facebook

    2012/06/12 at 9:50 AM

    ora sì che ci vorrebbe il tasto “non mi piace”!

  4. Davide Pizzighello via Facebook

    2012/06/12 at 10:05 AM

    quindi rossi in Honda? o in tech 3 col Dovi?

  5. Matteo Dapporto via Facebook

    2012/06/12 at 11:51 AM

    beh, possono sempre mandare via Spies che è un po’ scarsettino ultimamente..

  6. Pingback: MotoGP Silverstone Inghilterra 2012: orari e programmazione TV, presentazione della gara e spiegazione del circuito | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp