Connect
To Top

Gara MotoGP Australia 2012: vittoria di Stoner, Lorenzo conquista il Titolo, Pedrosa KO!

Phillip Island: gara e mondiale decisi al secondo giro… bagarre a tre, Pedrosa finisce a terra e fine dei giochi. Commento, risultati e ordine d’arrivo del GP d’Australia 2012.

Partiti a razzo, è subito bagarre per il trio dinamite, Lorenzo, Stoner e Pedrosa. Jorge scatta forte al via,  ma le Honda sembrano avere una marcia in più nella Terra dei Canguri, e Casey sferra subito un attacco micidiale che gli vale la testa della gara dopo appena qualche tornata. Pedrosa lo segue francobollato agli scarichi con Lorenzo che non molla la presa. Poi, al secondo giro, l’episodio che decide, in un colpo solo, gara e mondiale: nel tentativo di non lasciar “fuggire” il compagno di squadra Stoner, Daniel forza la piega all’esterno, gomme ancora non perfettamente in temperatura, e moto che finisce KO. Si infrangono, così, le speranze di riscossa Mondiale del Rider Honda che consegna di fatto il Titolo al rivale Yamaha, Lorenzo, cui basta il secondo posto alle spalle di un micidiale Stoner, nel GP di casa, per aggiudicarsi il trionfo iridato 2012. Il secondo, per Jorge, in MooGP, dopo quello del 2010.

Terzo gradino del podio per Cal Crutchlow, sempre più convincente, mentre Andrea Dovizioso è chiamato agli straordinari per tenere a bada le Honda clienti di Bautista e Bradl... il Dovi la spunta dopo una lunga bagarre che lo vede impegnato in una serie infinita di sorpassi e staccate tiratissime. Chiudono al settimo e ottavo posto le Ducati di Rossi e Hayden

Risultati MotoGP Phillip Island 2012

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 27 giri in 41’01.324
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 9.223
03- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 14.570
04- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 23.303
05- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 23.432
06- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 23.467
07- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 37.113
08- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 38.387
09- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 52.613
10- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 1’00.299 (CRT)
11- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 1’00.342 (CRT)
12- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1’21.951
13- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 1’27.857 (CRT)
14- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – a 1 giro (CRT)
15- Ivan Silva – Avintia Blusens – BQR FTR – a 1 giro (CRT)


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in MotoGp