Connect
To Top

MotoGp: Pedrosa rinnova con Honda HRC per altre due stagioni (2011-2012). E Dovizioso?


(articolo di Davide Petrachi)

Se fino ad ora si cercava di ragionare su chi potesse affiancare il prossimo anno il neo-assunto Casey Stoner nel box HRC, oggi arriva una certezza in più: Daniel Pedrosa, che noi affettuosamente chiamiamo Harry Potter, ha rinnovato con la casa alata consolidando così la teoria che lo voleva a dividere le strutture di mamma Honda con il Canguro che, almeno ancora per pochi Gp, vestirà i panni del pilota Ducati.

Il comunicato diramato per mettere al corrente gli organi di stampa parla di accordo siglato tra le parti per i prossimi due anni e più precisamente per le stagioni 2011 e 2012.

Va rimarcato che – a sottolineare il legame agonistico del pilota iberico con la casa di Tokio – Dani Pedrosa ha trascorso tutta la sua carriera in sella alle moto della Casa giapponese, con le quali ha centrato 35 vittorie nelle tre classi 125, 250 e MotoGp (12 volte sul gradino più alto del podio nella massima categoria).

Il palmares del binomio Pedrosa-Honda è di quelli di alto livello e tale da aver sicuramente fatto ponderare i vertici nipponici prima di decidere il da farsi per il prosieguo della partnership a scapito, ovviamente (anche se ancora non vi è nulla di ufficiale), del legame che Honda ha con Andrea Dovizioso che appare sempre più “fuori” dal progetto HRC. Honda e Pedrosa hanno vinto già i titoli iridati della 125 e della 250 per ben due volte, mentre manca all’appello un titolo in Motogp.

Ora, con la stagione che volge al termine e con sempre meno sellini disponibili per la prossima annata, dei migliori del lotto, quelli che goliardicamente a inizio stagione furono etichettati felicemente come i «fantastici 4», tre hanno trovato “casa” ed è per quasi tutti un nuovo alloggiamento: Casey Stoner e Dani Pedrosa hanno firmato un accordo biennale con la Honda, stessa durata, il 9 volte Campione del Mondo Valentino Rossi ha siglato con Ducati Marlboro, mentre manca ancora all’appello, e il che è veramente incredibile visto cosa sta facendo in questa stagione, Jorge Lorenzo che sta ancora trattando con la Yamaha i dettagli della sua conferma. Unica certezza per ora in casa Yamaha (Team interno) l’ingaggio per il prossimo Campionato dello statunitense Ben Spies.


1 Comment

  1. Mario

    2010/09/17 at 1:23 AM

    Almenoché Hrc non decida di schierare la terza moto, Dovizioso finirà a prendere il posto lasciato vuoto da Melandri. E a quel punto potrebbe iniziare il suo declino. Quest’anno non è riuscito a esplodere e ha perso l’occasione della vita. Peccato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda