Connect
To Top

Incidente Jonathan Rea: il pilota del Team Castrol Honda salterà la gara d’esordio di Domenica


Abbiamo atteso l’ufficializzazione prima di dare la news: anche Jonathan Rea, come Chris Vermeulen, non sarà al via nella gara d’esordio del campinato SuperBike 2011. Come anticipato QUI, il pilota inglese è stato vittima di una rovinosa caduta durante l’ultima sessione di test sul circuito di Phillip Island. Purtroppo per Jonny, a farne le spese, è stato lo stesso polso già infortunato lo scorso anno durante il GP di Imola. Severa la diagnosi: frattura complessa del polso sinistro e lussazione del dito indice della stessa mano. Potrebbero essere necessarie circa 5/6 settimane al pilota del Team Castrol Honda per tornare operativo in pista.

Per quanto riguarda la dinamica dell’incidente, si è trattato di una sequenza particolarmente drammatica innescata dalla rottura del motore della Honda durante la percorrenza della curva 3 del tracciato, alla velocità di circa 250 Km/h. Una prima fiammata ha subito avvolto Rea, poi il fuoco è divampato una seconda volta quando la moto ha proseguito la sua corsa, finendo dritta contro le protezioni, dopo che fortunatamente il pilota era già finito a terra.

Un grande in bocca al lupo per Jonny, un vero peccato! La prima gara del Mondiale delle derivate di serie perde così uno dei suoi protagonisti più attesi.


3 Comments

  1. Sandro

    2011/02/22 at 6:07 PM

    Nooooo… poveraccio, che sfiga!

  2. Pingback: Arriva la smentita: Jonathan Rea al via nella gara di domenica! | Pianeta Riders

  3. Pingback: SBK Phillip Island Australia 2011: orari e programmazione TV più presentazione della Gara | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in honda