Connect
To Top

Venerdì 6 maggio 2011 tutte le Riders del Pianeta si riuniscono per il quinto “International Female Ride Day”


(in collaborazione con Alessandra Appiani)

Domani, Venerdì 6 maggio, tutte le Riders del Pianeta guideranno la propria due ruote per celebrare il quinto  “International Female Ride Day“, un evento unico e globale che riunirà idealmente tutte le migliaia di motocicliste in giro per il mondo. Alle partecipanti si chiede semplicemente di “sincronizzarsi” e saltare in sella in un giorno stabilito per sensibilizzare un ambiente, quello delle due ruote, sui numeri e sulla crescita del motociclismo in rosa.

L’International Female Ride Day è un evento unico nel suo genere che richiama motocicliste di ogni età, stile di guida e tipo di moto (persino le scooteriste sono ammesse). “E’ fenomenale!” dice Vicki Gray, fondatrice dell’Evento “In occasione del 5° anno siamo entusiasti di includere le donne di gruppi Riders in Russia, Germania e India. Fin dall’inizio, IFRD ha attirato sempre più donne. E’ incredibile vedere la sua crescita! Le donne sanno che stanno partecipando a un evento unico che non ha alcuna relazione al tipo di moto che cavalcano

Sin dal 2007, anno in cui si è tenuta la prima edizione, l’ International Female Ride Day ha continuato ad espandersi dimostrando una crescita rapidissima. Ciò è stato possibile anche grazie al sostegno del settore motociclistico e a organismi internazionali come la FIM (Federazione Motociclistica Internazionale). Nel 2011 le motocicliste di Canada, Stati Uniti, Australia, Inghilterra, Olanda, Grecia, Italia, Polonia, Israele, Ungheria, Slovacchia, India, Russia, Germania e altro ancora – contribuiranno alla campagna di sensibilizzazione con numeri importanti.

International Female Ride Day è sostenuto da: BMW Motorrad, Harley-Davidson (Deeley Canada) Honda, Kawasaki, Kymco, Suzuki, Yamaha, Arai, AFMQ (Association des femmes motocyclistes du Quebec), CMA (Canadian Motorcycle Association), jeans draggin, GEARING UP (Safety Council Canada), GO-GO GEAR, FIM (Federazione Internazionale di Motociclismo).

VIA| Motocicliste.net

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in curiosità