Connect
To Top

SBK Misano 2012, Checa in vista della Gara “non prenderemo rischi non necessari”

Da sempre un appuntamento speciale, per le Ducati, il GP di Misano.

Alla vigilia del settimo round, stagione 2012, il Team Althea abbassa le saracinesche dei Box e, lontano da occhi indiscreti, ferra i cavalli e prepara strategie in vista di un week-end che si preannuncia cruciale per la corsa al titolo. Riuscirà Carlos Checa a sopravanzare Biaggi in classifica, difendendosi dagli attacchi di Melandri, Sykes e Rea?

Le prestazioni del DesmoSpagnolo sul Santa Monica sono state altalenanti negli ultimi anni, ma la doppietta 2o12 lascia presagire ottime possibilità di far bene. Anche per Davide Giugliano, quella di  Misano, potrebbe essere l’occasione perfetta per mettere in mostra tutto il suo talento su un circuito che conosce bene e sul quale – nel 2011 –  ha vinto la gara della Superstock 1000 con un vantaggio di oltre tre secondi.

A seguire, le dichiarazioni pre-gara dei due piloti 

[box_dark]

Carlos Checa:

Mi dispiace molto per la caduta in gara 2 a Miller, non ci voleva proprio dopo la vittoria nella prima manche. Adesso mi sto concentrando sul weekend di Misano dove vorrei fare due belle gare davanti al pubblico italiano. Sara’ un weekend impegnativo ma sono fiducioso di poter essere competitivo. Dobbiamo capire prima le condizioni, il grip, il livello dei nostri rivali, ma se lavoriamo bene, senza prendere dei rischi non necessari, so che siamo in grado di fare dei bei risultati a Misano, una pista che mi piace e dove si puo’ sempre contare sul sostegno caloroso del pubblico”.

[/box_dark] [box_dark]

Davide Giugliano:

“Come ho gia’ detto nel passato, quest’anno ho l’obiettivo di crescere e di fare esperienza. Finora ho visto degli alti e bassi ma adesso che siamo a meta’ stagione, spero di poter ottenere dei risultati costantamente buoni. Mi piace la pista di Misano, e qui l’anno scorso ho vinto per cui non vedo l’ora di vedere cosa riesco a fare sullo stesso tracciato con la Superbike”.

[/box_dark]


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati