Connect
To Top

SBK Donington 2012: la domenica Ducati Althea si infrange alla prima curva di Gara2

Con una clamorosa debacle, Checa e Giugliano terminano il weekend nel peggiore dei modi dopo i discreti risultati in Gara1. Il commento dei piloti.

Gara2, neanche il tempo di partire, che la malasorte mette il timbro di ceralacca sulla trasferta inglese del Team Althea. Dopo il sesto e il settimo posto siglati, rispettivamente, da Checa e Giugliano nel primo Round, l’ansia di riscossa fa mettere il piede in fallo allo spagnolo campione del mondo, complice anche una frenata improvvisa si Eugene Laverty (Aprilia RSV4) a gruppo ancora compatto. Carlos va a terra e, nel tumulto, finisce fuori – ironia della sorte – anche il compagno di squadra Giugliano.

Ecco il commento dei due piloti Ducati alla domenica di Donington Park

[box_dark]

Carlos Checa

“Dopo il risultato di gara 1, che non era male, pensavo che sarebbe stato possible fare di piu’ nella seconda. Ho provato a cominciare forte ed ho trovato uno spiraglio nel gruppo, ma quando sono arrivato all’apice ho visto Laverty davanti a me che ha frenato improvvisamente, forse per evitare qualche pilota davanti a lui. Ho fatto di tutto per frenare forte, per fermare la moto, ma c’erano piloti dietro di me ed ai lati e non ho potuto fare niente per evitare la caduta. Ho un po’ di dolore alla gamba, che e’ un po’ gonfia, ma sto bene. Ho bisogno di un po’ di tempo per recuperare mentalmente, e poi mi preparerò per Miller”.

[/box_dark]

[box_dark]

Davide Giugliano

E’ un peccato perche’ la giornata era cominciata in modo abbastanza positivo. Abbiamo visto nella prima manche che avevamo il passo giusto e che si poteva fare ancora di piu’ nella seconda. In gara 2 sono partito con la sicurezza di poter stare con i primi quattro ma purtroppo quello che e’ successo alla prima curva ha penalizzato anche me. Abbiamo pero’ dimostrato che il passo l’avevamo e adesso andiamo in America, un circuito che non conosco, per vedere cosa riusciamo a fare li’”.

[/box_dark]

3 Comments

  1. Cenzino ConlaKawa via Facebook

    2012/05/13 at 7:22 PM

    forse ha solo perso un pò di concentrazione,staremo a vedere alla prossima gara ,dove lo danno per favorito.

  2. Pianeta Riders via Facebook

    2012/05/13 at 7:28 PM

    vero, lo scorso anno doppietta e Superpole a Miller per Carlos. Nel 2010 – forse qualcuno lo ricorda – nonostante avesse dominato, la sfiga si accanì sulla sua Ducati in maniera clamorosa, favorendo Max Biaggi.

    Ecco un “memo” 😉

    http://www.pianetariders.it/2010/06/sbk-miller-park-2010-doppietta-di-biaggi-con-vittoria-in-gara-1-e-gara-2-sfortuna-nera-per-carlos-checa/8897

  3. Pingback: SBK Miller Park 2012, Carlos Checa: "devo fare due ottimi risultati" | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati