Connect
To Top

Novità moto Ducati Diavel 2011: prezzo e primi dati tecnici della nuova stracciasemafori bolognese


Eccoci di nuovo a parlare di Ducati Diavel a pochi giorni dall’EICMA di Milano, dove la nuova Roadster di Borgo Panigale verrà presentata ufficialmente. Ci arrivano, infatti, alcune indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche e sul prezzo che la moto dovrebbe avere negli USA direttamente dal sito Ducati News Today.

Per quanto riguarda la dotazione motoristica viene confermato l’utilizzo del bicilindrico Testastretta 11°, lo stesso che equipaggia la Ducati Multistrada (di cui trovate QUI il nostro Test), con una potenza che dovrebbe superare i canonici 150 cavalli grazie ad un sistema di scarico più libero. Si ipotizza una cavalleria che dotrebbe variare tra i 160 e i 170 puledri selvaggi. Il peso della Diavel, invece, dovrebbe assestarsi intorno ai 207 Kg.

Esattamente come la Multistrada, anche la nuova Roadster utilizzerà il Ducati Traction Control (DTC), mappature della centralina selezionabili al manubrio, ride by wire e ABS (probabilmente di serie). L’impianto frenante sarà marcato Brembo, mentre colpisce il dato relativo all’angolo di piega massimo di cui dovrebbe essere capace questa Diavel, ovvero ben 40°: davvero niente male per una stracciasemafori.

La moto, infine, dovrebbe essere disponibile sul mercato in due diverse configurazioni:  un modello base che verrà venduto negli USA al prezzo di 16.995 dollari; ed uno con componentistica in pregiata fibra di carbonio al prezzo (sempre negli USA) di 19.995 dollari.


7 Comments

  1. Larth Il Ribelle

    2010/10/25 at 5:38 PM

    prezzo in dollari?!?era prevedibile…..le venderanno tutte in USA!! 😈 :mrgreen: comunque una bella linea…. 😎

  2. Francesco

    2010/10/25 at 5:41 PM

    mah…

    Se fossero confermati questi prezzi, vorrebbe dire che si porta a casa con “soli” 12000 euro. Che non è poco, ma provate ad avvicinarvi alla V-MAX per capirci (22000 euro…)

    Speriamo bene, la cosa inizia a farsi interessante…

    lamp!

    :mrgreen:

  3. Pulcino

    2010/10/25 at 5:55 PM

    Non mi dispiace come moto…..bisognerebbe provarla!!!!

    😉 😉

  4. Pingback: Ducati Diavel 2011: dati ufficiali e prime immagini "in chiaro" della roadster bolognese | Pianeta Riders

  5. johnny semtex

    2010/11/16 at 12:10 PM

    😕 il prezzo mi suona un po’ strano…1 po’ basso…se in Italia esce con quei prezzi mi vendo 1 rene pur di averla!!!!!!

  6. alex 81

    2010/12/02 at 8:52 AM

    Secondo me è una moto stupenda..una buona alternativa per chi vuole una moto comoda e sportiva allo stesso tempo…e secondo me anche la mia ragazza ne sarebbe contenta..la sella sembra comodissima! 😀

  7. Millo

    2010/12/20 at 7:46 AM

    Non illudetevi, secondo me il cambio sarà pari pari DOLLARO-EURO..

    Quindi 17,000 dindi per la base e 20,000 per la CARBON..

    Non capirò mai queste politiche economiche del menga…Perchè diavolo ( è proprio il caso di dirlo ) una moto PRODOTTA IN ITALIA COSTA 5000 euro in meno IN AMERICA??

    Io, anche avendo i soldi, non la comprerei per PURA PROTESTA..Vaffanzum Ducati, mi prendo una moto che non mi costringa a prostituirmi per poterla avere…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in anticipazioni