Connect
To Top

Ducati, nuova Scrambler: questione di (poco) tempo…

Il valzer di spy-photo e bozzetti che si inseguono sul web, mostra una moto ormai matura e pronta a debuttare all’Eicma.

L’attesa per il ritorno della Scrambler a quanto pare volge al termine. La foto che gira sulla rete e che vi mostriamo, mostra un mezzo ormai maturo, definito nel layout, pronto a debuttare alla prossima kermesse milanese. Il design minimalista, ma carico di personalità, ci parla di un mezzo che ricalca i dettami della Scrambler del passato, ma con l’aggiunta di elementi che ne fanno un mezzo dalle velleità “teppistiche”: forcellone a banana, forcella a steli rovesciati con pinze ad attacco radiale, mono montato lateralmente per avere una moto “corta”. Per il motore, i tecnici bolognesi, hanno (saggiamente) puntato sulla collaudata unità bicilindrica di derivazione Monster 796, mentre per le ruote ci auguriamo si punti sulla splendida unità a raggi che qui vediamo montata sull’anteriore. Come per ogni naked che si rispetti, ricercato è il disegno del faro anteriore, sul cui risultato estetico… beh… ci pronunceremo quando avremo la possibilità di vederla dal vivo!

4 Comments

  1. Antonio Santini

    2013/10/03 at 4:52 PM

    Non so a voi ma spero proprio che il faro sia diverso,rotondo e cromato o nero.La ciclistica sembra stradale pura.Deluso,aspetto l´eicma.

  2. Riccardo Chicco Rigamonti

    2013/10/03 at 5:59 PM

    mmmmmmmm …. 😐

  3. Maurizio Bartuccio

    2013/10/03 at 8:43 PM

    vista così…è nu cess!!!!

  4. Pingback: Anticipazioni Ducati 2014: nuova Scrambler, Monster o StreetFighter?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Ducati