Connect
To Top

SBK 2011: BMW “affila” l’aerodinamica di Corser e Haslam nella galleria del vento


Spenti i riflettori sul campionato 2010, inizia la lunga preparazione di avvicinamento alla prossima stagione SuperBike che si annuncua combattutissima. Il Team BMW Motorrad Motorsport, forte del nuovo arrivo Leon Haslam e della riconferma del veterano Corser, dopo le ottime performance di questo ultimo anno in sella alla S1000RR, si “rifugia” nel dipartimento aerodinamico del BMW Group a Monaco per la messa a punto dell’aerodinamica delle moto nella galleria del vento.

L’obiettivo è quello di ottimizzare la capacità di penetrazione dell’aria. I test hanno simulato velocità fino a 240 km/h. I piloti hanno provato differenti posizioni con diversi angoli di piega del corpo per trovare come minimizzare l’impatto con l’aria. Il lavoro maggiore è stato svolto nella ricerca di ottimizzazione dell’efficienza aerodinamica del cupolino della S1000RR versione 2011. Tutti i dati raccolti verrano poi “sperimentati” direttamente sul campo durante i prossimi test che si terranno a Jerez nel corso del mese di novembre.

La posizione in sella è uno dei principali elementi nel pacchetto pilota moto” afferma Rainer Baumel, Direttore Tecnico del Team BMW Motorrad Motorsport. “La posizione della testa e del busto, dei gomiti, delle ginocchia e dei piedi può influenzare l’attrito e, di conseguenza, i tempi sul giro. Naturalmente non c’è una sola posizione perfetta per tutti i piloti, perché dipende da diversi fattori individuali, a cominciare dalla statura. L’intenso lavoro nella galleria del vento ha consentito ad entrambi i piloti di trovare la migliore posizione possibile. Allo stesso tempo abbiamo tentato di migliorare l’efficienza aerodinamica della moto, secondo le possibilità concesse dal regolamento”. Baumel continua, “questo è il motivo per cui abbiamo valutato diverse forme e posizioni del cupolino. Abbiamo raccolto tanti dati che ci aiuteranno a settare la moto per i prossimi test”.

Troy e Leon ora continuano la loro preparazione fisica per la prossima stagione. Da oggi i piloti sono al lavoro per la loro preparazione al BMW fitness camp, dove saranno raggiunti da James Toseland (GBR) ed Ayrton Badovini (ITA) e dai piloti del Team off road. Insomma, per chi non l’avesse ancora capito, anche a riflettori spenti i nostri Riders lavorano sodo per arrivare al meglio all’appuntamento col mondiale. E visto ciò che li attende nella prossima stagione, meglio non perder tempo. QUI, la bella gallery con i piloti BMW che testano l’aerodinamica della S1000RR.


1 Comment

  1. Pingback: Calendario Definitivo SBK 2011: tra "Casco-Mercato" e sfide eccellenti, cosa ci riserverà la prossima stagione? | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw