Connect
To Top

Road Races & Tourist Trophy: un senso non ce l’ha… [video]

A circa due mesi dalla gara motociclistica su strada più pericolosa al mondo, un VIDEO ci spinge a chiederci, ancora un volta, se tutto questo ha un senso…

[divider]

Ci risiamo, con l’arrivo della bella stagione e l’avvicinamento alle date del TT (quest’anno si correrà dal 30 maggio al 12 giugno), tornano i soliti interrogativi sulle gare più pericolose al mondo. Tra favorevoli e contrari, malati d’adrenalina e proibizionisti, la gamma di emozioni in grado di scaturire da certi eventi va di pari passo alle polemiche che li accompagnano.

Voglio trovare un senso a questa storia, anche se questa storia un senso non ce l’ha” cantava Vasco. E probabilmente aveva ragione. Ti capita un video come quello che vi proponiamo oggi, lo guardi, tenti di rimanere freddo, distaccato, poi non ce la fai, ti immedesimi. Allora ti proietti lì, adesso sei tu a stringere i semi-manubri, hai paura, sei eccitato, dai gas, te la fai sotto…
Sai che sei al limite, sai che è pericoloso… non riesci a smettere!

Senti che bel vento
Non basta mai il tempo
Domani un altro giorno arriverà… Domani un altro giorno… ormai è qua!
Voglio trovare un senso a tante cose
Anche se tante cose… un senso non ce l’ha



3 Comments

  1. Giuseppe Luca

    2015/04/01 at 4:50 PM

    Perché non si cerca prima di tutto a chiedere a colui che ci corre e rischia la sua vita che senso ha? Invece che chiederlo a chi non sa neanche cosa sia una bicicletta?

  2. Pianeta Riders

    2015/04/01 at 5:14 PM

    Giuseppe, perdona il bisticcio di parole ma, il senso del post non è chiedersi se hanno senso le road races, ma se ha senso chiedersi se hanno senso… 😉

  3. Andrea Mologni

    2015/04/01 at 7:02 PM

    Ci sono tante cose che non hanno senso…dogarsi bere e mettersi al volante quello è pericoloso non la motocicletta!!!! I love The race

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Competizioni