Connect
To Top

Report: Exan, silenziatori per passione “da Motociclista a Motociclista”


 

(articolo di Giorgio Pirovano)

Siamo stati nel cuore della verde Brianza per andare alla scoperta di una ditta che, in questi ultimi anni, si è creata un posto importante nel panorama motociclistico dei produttori di silenziatori e impianti di scarico: la EXAN. Ad accoglierci, il titolare Andrea Nova che ci ha condotti in un appassionante viaggio tra i segreti di lavorazione dei suoi prodotti dal sapore ancora genuinamente artigianale.

Come ogni storia “di passione” che si rispetti, Andrea ci ha raccontato degli esordi, avvenuti quasi per gioco, quando realizzava silenziatori per sé e per pochi amici, assemblandoli direttamente in garage con materiali di recupero; poi le richieste iniziarono a crescere e quella che era nata come attività secondaria si trasformò in ragione di vita. Un bel messaggio per tutti coloro che coltivano la propria passione con talento e determinazione e che sognano, un giorno, di farne addirittura il proprio mestiere.

La EXAN oggi conta nel proprio catalogo 7 terminali differenti per 96 modelli di moto. Il totale è di circa 400 terminali di scarico prodotti con grande professionalità e qualità. Andrea Nova ci racconta orgoglioso come sia proprio la qualità il filo conduttore lungo il processo produttivo dei suoi scarichi, dalle materie prime fino ad arrivare ai processi di saldatura ed assemblaggio. Dietro ogni prodotto, infatti, c’è un grande studio preliminare cui seguono tante ore al banco prova e con la sonda lambda al fine di misurare il rapporto stechiometrico dei gas di scarico e per le altre verifiche (semplificando, si valuta la mappatura della centralina; in altre parole, la vecchia carburazione di una volta). Il tutto per produrre silenziatori non solo belli e di buona qualità ma anche (e soprattutto) performanti.

 

Un lavoro nient’affatto semplice  perché, come ci sottolinea lo stesso Andrea, oggi terminali e impianti di scarico di serie sono già a buoni livelli e migliorarne ulteriormente le caratteristiche è un’operazione lenta e complessa, ma non impossibile. Grazie agli scarichi EXAN si è generalmente in grado di “tirate fuori” dal motore qualche cavallo in più, arrivando anche a 8-10 Cv con scarico completo e mappatura dedicata.

Attualmente  il mercato con numeri più alti, per EXAN, è quello delle naked, ed in particolare Buell, Triumph e Kawasaki ma in catalogo si possono trovare scarichi per qualsiasi tipo di moto. Relativamente, poi, all’ultimo nato, il terminale X-Black, il prodotto è stato immediatamente apprezzato dal pubblico per la particolare forma di nuova concezione (QUI il nostro Post).

Da ricordare che EXAN – chiaramente – non fornisce solo terminali ma anche collettori e impianti completi. Ma la vera forza di questa ditta, importante ma che si muove ancora con logiche artigianali, è quella di offrire la possibilità, ai più esigenti, di avere un impianto di scarico completo ad hoc per la propria moto, con relativo collaudo al banco prova. Della visita alla EXAN, in conclusione, ci rimane addosso la bella sensazione di una realtà dalle grandi potenzialità; ma soprattutto, di una realtà guidata con passione: quella di un motociclista verso le amate due ruote.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Abbigliamento, ricambi e accessori