Connect
To Top

In moto da Cape Town a Capo Nord: intervista al Marco Polo Team

DSC00469


In occasione dell’edizione 2010 del Motor Bike Expo Veronese ho avuto il piacere di intervistare Michele Orlando che insieme a Marco De Nicolò, Carlo Mascarin e Paolo Zancan è un componente del Marco Polo Team. Un gruppo di amici che, a breve, intraprenderà un viaggio avventuroso – naturalmente in moto – che collegherà Cape Town, Sud Africa, a Capo Nord, Norvegia. Lasciamo quindi spazio alle parole di Orlando che con grande gentilezza ci ha spiegato come è nata l’idea di questo viaggio e le sue importantissime finalità.

Michele, ci può parlare di questa vostra grande avventura? Quanto durerà? E soprattutto, quando partirà?

“Il nostro viaggio partirà da Cape Town a luglio, alla fine dei prossimi Mondiali di Calcio, e attraverserà tutta l’Africa e l’Europa fino a raggiungere Capo Nord, alternando percorsi sterrati all’asfalto per un totale di circa 22.000 km e una durata stimata – salvo imprevisti – di 60/70 giorni”.

 Che moto utilizzerete in questo viaggio, e quali sponsor vi sosterranno in questa impresa?

”Le moto saranno 4 Bmw 800 GS, rigorosamente di serie; moto che abbiamo già provato in configurazione da viaggio nel nostro ultimo Raid in Etiopia nel 2008, un percorso di 5000 km interamente in fuoristrada. Le moto saranno equipaggiate con l’attrezzatura e i pezzi di ricambio necessari per affrontare al meglio questa avventura. Per quanto riguarda gli sponsor, invece, i principali saranno: Bmw, che ci fornisce le moto, Garmin per quanto riguarda gli strumenti per la Navigazione e un particolare strumento che permetterà, tramite un rilevamento satellitare, di tracciare la nostra posizione in ogni istante del viaggio; e infine Metzler che ci supporta a livello di pneumatici”.

Le moto viaggeranno da sole, o ci sarà anche un qualche mezzo di appoggio?

“No, non saremo del tutto soli. Insieme a noi viaggerà anche un’auto per l’operatore Tv. Di questo viaggio, infatti, verrà realizzato un bellissimo film-documentario. Ad ogni modo, le moto viaggeranno totalmente indipendenti dal mezzo dell’operatore”.

La vostra avventura si prefigge anche fini benefici… 

“Il fine principale di questo viaggio, come dei precedenti da noi compiuti (ndA, il Team Marco Polo ha percorso, altre al già citato viaggio in Etiopia, anche altre “traversate” come la Via della Seta, sulle orme di Marco Polo, e l’attraversamento della Siberia), è un’Iniziativa benefica atta a raccogliere fondi tramite i nostri numerosi sponsor e partners per sostenere il progetto CUAMM-Medici con l’Africa. Lo scopo è quello di donare una Borsa di Studio a uno studente di Medicina dell’università di Beira in Mozambico, con l’obiettivo di formare personale qualificato nell’assistenza medica in loco.

Oltre ai nostri sponsor cercheremo di raccogliere fondi anche con l’iniziativa delle “Cartoline della Speranza”, cartoline postali con il Logo del Raid che, una volta compilate con il proprio indirizzo, verranno spedite dal team direttamente dal Mozambico. La donazione dovrà essere di almeno 5 Euro”.
(ndA, iniziativa alla quale ho voluto partecipare anche io ;-))

Per chi volesse maggiori informazioni sul Marco Polo Team, www.marcopoloteam.it (oppure  049-8759688).


7 Comments

  1. Arnaldo

    2010/01/18 at 11:04 AM

    il link inserito è sbagliato. Quello giusto dovrebbe essere

    http://www.marcopoloteam.it/

    😉

  2. Palla Racing

    2010/01/18 at 11:41 AM

    Ciao Arnaldo,
    grazie per la segnalazione 🙂

  3. Pingback: Le avventure del Marco Polo Team diventano un DVD: Wild Africa Motoraid | Pianeta Riders

  4. mirio

    2010/03/14 at 5:27 PM

    Città del Capo deve essere una città stupenda e sembra che in occasione dei mondiali di calcio sia ancora più bella. Sul sito haisentitoche.com ho trovato molte notizie utili per un ipotetico viaggio

  5. Pingback: CAPE TO CAPE MOTORAID 2010: la data si avvicina | Pianeta Riders

  6. Pingback: Marco Polo Team pronto per il Cape To Cape Motoraid 2010: avventura a fin di bene | Pianeta Riders

  7. Pingback: Libri Riders: “Da un capo all’altro del mondo” l'avventura in moto del Marco Polo Team da Cape Town a Capo Nord | Pianeta Riders

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bmw