Connect
To Top

Bimota Day 2010: un successo impermeabile al maltempo

Questo maggio meteorologicamente incerto non si può certo dire che si stia rivelando generoso con noi motociclisti. Ne sanno qualcosa, ad esempio, dalle parti di Bimota dove, in occasione del secondo Bimota Day, hanno visto riversarsi sul cielo di casa un autentico acquazzone durato un’intera giornata. Ma si sa, certe passioni sono impermeabili alle avversità, e così oltre 100 bimotisti hanno raggiunto la storica sede del marchio riminese per celebrarne con tutti i crismi il blasone. Purtroppo alcune delle attività in programma,come il giro sulle colline e la parata cittadina, sono state accantonate per causa di forza maggiore, ma non per questo la giornata è stata meno entusiasmante.

Tutti puntualissimi, alle 9.00 del mattino, i partecipanti erano già pronti a scaricare i loro gioielli presso la sede di via Giaccaglia 38. Modelli storici, da pista e di serie, sono arrivati da collezionisti di tutta Italia mentre i possessori dei modelli più recenti hanno parcheggiato con orgoglio i propri bolidi. Lo staff Bimota era al completo, pronto a offrire ragguagli tecnici, a distribuire i gadget realizzati in esclusiva per l’evento e a condividere la passione per il marchio con chiacchierate e ricordi. Una targa speciale è stata donata a Loris Reggiani, ex pilota Bimota che ha disputato oltre 150 gran premi.

Dopo il pranzo, consumato tutti insieme, il motogiro del pomeriggio ha lasciato spazio ai rombi dei modelli storici che hanno attirato l’attenzione di molti, appassionati o semplici curiosi. E come dargli torto? Modelli unici e irripetibili che hanno fatto la storia delle due ruote e che ancora oggi sanno incantare con la melodia dei loro propulsori e le linee evocative; un incanto che non patisce avversità… figurarsi quelle del tempo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Bimota