Connect
To Top

Video Suzuki GSX-R 1000 2012: tutte le migliorie della nuova SuperBike giapponese commentate in italiano

Della nuova Suzuki GSX-R 1000 abbiamo già avuto modo di parlare QUI. Quello che vi proponiamo oggi è il video ufficiale con traduzione in italiano per godersi questa gloriosa mangiacordoli, giunta alla sua ultima incarnazione, attraverso spettacolari immagini dinamiche commentate finalmente in maniera chiara e comprensibile.

Prima, però, ricordiamo le novità che caratterizzano la m.y. 2012 con diverse migliorie sia dal punto di vista meccanico che stilistico.

 

[box_dark]

Motore

  • Nuovo design con terminale di scarico singolo. Il passaggio dal doppio scarico al singolo contribuisce alla riduzione del peso, migliora la centralizzazione della massa e la potenza erogata dal motore.
  • Pistoni di nuovo design. La riduzione di peso di ogni singolo pistone pari all’ 11% garantisce una diminuzione degli attriti meccanici, quindi una migliore risposta all’apertura del gas, una coppia più grintosa ai bassi e medi regimi e un maggiore risparmio di carburante.
  • Fori di ventilazione del basamento cilindri di nuovo design. I fori di forma pentagonale sulle pareti dei cilindri riducono l’effetto pompa, contribuendo ad ottenere una maggior coppia dai bassi ai medi regimi e al risparmio di carburante.
  • Modifiche ai profili delle camme. Incremento di erogazione agli alti regimi, un maggior potenziale per l’uso nelle competizioni, senza compromettere le prestazioni ai bassi e medi regimi
  • Rapporto di compressione aumentato da 12,8:1 a 12,9:1. Migliora la combustione.
  • Punterie delle valvole di nuovo design. Riduzione di peso che consente di un buon accoppiamento al nuovo profilo delle camme
  • Nuovo software della Engine Control Module (ECM). In grado di ottimizzare tutte le modifiche sopra descritte.

Ciclistica

  • Nuove pinze monoblocco Brembo per freno anteriore. Migliorano le prestazioni di frenata.
  • Nuovi freni anteriori a disco Sunstar Engineering. Spessore ridotto da 5,5 mm a 5,0 mm.
  • Forcella anteriore BPF con diverse soluzioni di setting. Un assetto più morbido ad inizio corsa per una migliore trazione.
  • Nuovi pneumatici anteriore e posteriore. Per una miglior trazione.
  • Rivestimento sella di nuovo design. Il materiale utilizzato per la copertura della sella offre un grip superiore per una migliore impostazione di guida in sella.
  • Modifica della struttura dell’assale perno ruota anteriore. Riduzione di peso delle masse non sospese favorisce una maneggevolezza superiore.

Styling

  • Styling più pulito grazie al design con terminale di scarico singolo. Il terminale di scarico singolo rende più armonioso il design.
  • Profilo del cerchio. Finiture di colore rosso con logo “R” sul profilo del cerchio
  • Colorazioni e grafiche blu/bianca e nera. Logo monogramma “S” di Suzuki su laterali
  • Pinze dei freni Brembo color oro (con lettering rosso). Conferiscono un ulteriore motivo estetico alla moto.
  • Tachimetro con quadrante nero. Indicatori degli strumenti dal look aggressivo e moderno.
[/box_dark]



1 Comment

  1. Simone

    2011/11/17 at 5:20 PM

    sicuramente migliorata rispetto al modello precedente, ma non poi chissà quanto. Se non fosse per gli scarichi della vecchia versione, davvero orrendi, converrebbe prendersi quella e risparmiare un mucchio di soldi con un bello sconto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in sportive